Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Ascolteranno e crederanno perché ordinati a vita eterna

deserto-wadi-qeltPer certo coloro che sono ordinati a vita eterna sentiranno parlare del Signore Gesù Cristo nel tempo e nel luogo e nel modo stabilito da Dio, e crederanno in Lui. Essi infatti sono stati predestinati ad essere adottati come figliuoli di Dio per mezzo di Cristo Gesù, e per diventare figli di Dio è indispensabile credere in Gesù. Vi ricordate infatti l’eunuco? Dio gli mandò Filippo a parlargli di Gesù, ed egli credette e fu battezzato subito, secondo che è scritto:

“Or un angelo del Signore parlò a Filippo, dicendo: Levati, e vattene dalla parte di mezzodì, sulla via che scende da Gerusalemme a Gaza. Ella è una via deserta. Ed egli, levatosi, andò. Ed ecco un Etiopo, un eunuco, ministro di Candace, regina degli Etiopi, il quale era sovrintendente di tutti i tesori di lei, era venuto a Gerusalemme per adorare e stava tornandosene, seduto sul suo carro, e leggeva il profeta Isaia. E lo Spirito disse a Filippo: Accostati, e raggiungi codesto carro. Filippo accorse, l’udì che leggeva il profeta Isaia, e disse: Intendi tu le cose che leggi? Ed egli rispose: E come potrei intenderle, se alcuno non mi guida? E pregò Filippo che montasse e sedesse con lui. Or il passo della Scrittura ch’egli leggeva, era questo: Egli è stato menato all’uccisione come una pecora; e come un agnello che è muto dinanzi a colui che lo tosa, così egli non ha aperto la bocca. Nel suo abbassamento fu tolta via la sua condanna; chi descriverà la sua generazione? Poiché la sua vita è stata tolta dalla terra. E l’eunuco, rivolto a Filippo, gli disse: Di chi, ti prego, dice questo il profeta? Di se stesso, oppure d’un altro? E Filippo prese a parlare, e cominciando da questo passo della Scrittura gli annunziò Gesù. E cammin facendo, giunsero a una cert’acqua. E l’eunuco disse: Ecco dell’acqua; che impedisce che io sia battezzato? Filippo disse: Se tu credi con tutto il cuore, è possibile. L’eunuco rispose: Io credo che Gesù Cristo è il Figliuol di Dio. E comandò che il carro si fermasse; e discesero ambedue nell’acqua, Filippo e l’eunuco; e Filippo lo battezzò. E quando furon saliti fuori dell’acqua, lo Spirito del Signore rapì Filippo; e l’eunuco, continuando il suo cammino tutto allegro, non lo vide più” (Atti 8:26-39).

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Tratto dal blog ‘Chi ha orecchie per udire, oda‘ di G. Butindaro

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Gli illuminati e la nobiltà nera

Fratelli e sorelle, posto questo post con lo scopo di farvi aprire gli occhi sulle macchinazioni di Satana e di...

DIO è il nostro consolatore. Egli è l’IDDIO di ogni consolazione

DIO è il nostro consolatore. Egli è l'IDDIO di ogni consolazione. L'Eterno consola il Suo popolo. Lo Spirito Santo, lo...

Il Consiglio Generale delle ADI ha deciso che le ADI devono prendere anche loro le quote inespresse dell’8 per mille

Il 1 dicembre 2011, nei locali dell’Istituto Evangelico Betania – Emmaus, Via Monte Amiata, 21/23, Fonte Nuova (Roma), si è...

Chiudi