Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

C’è stato qualcuno che ha visto Dio?

No, perché l’apostolo Paolo dice che Dio “nessun uomo ha veduto né può vedere” (1 Tim. 6:16). Anche Giovanni conferma ciò quando dice: “Nessuno ha mai veduto Iddio” (Giov. 1:18), ed anche: “Nessuno vide giammai Iddio” (1 Giov. 4:12). Se un vivente vedesse Dio morirebbe perché quando Mosè chiese a Dio di fargli vedere la sua gloria, Dio gli rispose: “Io farò passare davanti a te tutta la mia bontà, e proclamerò il nome dell’Eterno davanti a te; e farò grazia a chi vorrò far grazia, e avrò pietà di chi vorrò aver pietà’. Disse ancora: ‘Tu non puoi veder la mia faccia, perché l’uomo non mi può vedere e vivere’. E l’Eterno disse: ‘Ecco qui un luogo presso a me; tu starai su quel masso; e mentre passerà la mia gloria, io ti metterò in una buca del masso, e ti coprirò con la mia mano, finché io sia passato; poi ritirerò la mano, e mi vedrai per di dietro; ma la mia faccia non si può vedere’ (Es. 33: 19-23).

Solo Gesù ha veduto Dio Padre infatti un giorno disse ai Giudei: “Non che alcuno abbia veduto il Padre, se non colui che è da Dio; egli ha veduto il Padre” (Giov. 6:46). Tuttavia, da altre parole di Gesù, si apprende che anche gli angeli hanno veduto e vedono Dio; ecco le parole di Gesù: “Guardatevi dal disprezzare alcuno di questi piccoli; perché io vi dico che gli angeli loro, ne’ cieli, vedono del continuo la faccia del Padre mio che è ne’ cieli” (Matt. 18:10).

 

Fonte

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Dottrine della chiesa cattolica romana confutate: il Battesimo

La dottrina dei teologi papisti Il battesimo rimette i peccati, fa nascere di nuovo chi lo riceve che diventa così...

La verità mi ha liberato dalle menzogne delle ADI

Pace fratelli e sorelle nel Signore. Mi chiamo Davide Manarini e per più di un anno e mezzo sono stato...

Secondo Nicola Martella il Cristiano che si uccide non perde la salvezza

Nicola Martella ha affermato: ‘Sull’auto-omicidio è bene non affrettare le conclusioni. Come per altre cose, quando si è diventati una...

Chiudi