Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 3 comments

Chiese protestanti di Milano protestano a favore dell’omosessualità

Ecco come si sono ridotti tanti ‘protestanti’ (Valdesi, Metodisti ecc.), a protestare a favore dell’omosessualità.  Guardate:

Ma come possono dei cristiani protestare per difendere qualcosa che DIO ha in abominio come l’omosessualità? Ma dov’è il timore di DIO?

A voi che chiamate male bene e che siete privi di discernimento e di timore di DIO vi esorto a RAVVEDERVI perchè state camminando su sentieri tortuosi.

Haiaty Varotto

3 Comments

  1. Ho sentito nel video:<>… talmente sopra da ignorare le cose dette da Gesù. L’amore di Dio mostratelo dicendo ai peccatori (perché i gay non sono altro che quello… persone come noi che hanno peccato) di ravvedersi e di accettare il Signore Gesù come Signore e Salvatore… ovviamente in novità di vita!

  2. io credo che versetti come Levitico 18,22 si riferiscano a comportamenti sessuali di uomini e donne eterosessuali, non alla condanna dell’orientamento sessuale delle persone…

    • Sara, il versetto di Levitico 18:22 che dice: “Non avrai con un uomo relazioni carnali come si hanno con una donna: è cosa abominevole.” è CHIARO. Un uomo che ha relazione carnale con un altro uomo come si hanno con una donna commette una cosa ABOMINEVOLE nel cospetto di DIO. Quindi si sta parlando chiaramente di un comportamento OMOSESSUALE.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Il presidente della Francia dichiara che degli ‘illuminati’ stanno dietro l’attentato a Charlie Hebdo

Hollande, il presidente della Francia, il 9 gennaio 2015, fa un discorso circa l’attentato a Charlie Hebdo dove dice con...

ADI: Il digiuno è un fatto superato

Francesco Toppi, nel suo libro A Domanda Risponde, alla domanda ‘Il digiuno è una pratica evangelica?’, risponde dicendo tra le...

Simbologia massonica anche nell’edificio della Chiesa ADI di Reggio Calabria

Nella foto a sinistra c’è la porta d’entrata del locale di culto della Chiesa ADI di Reggio Calabria, e come...

Chiudi