Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Come deve essere colui che aspira all’ufficio di vescovo – insegnamento audio

“Certa è questa parola: Se uno aspira all’ufficio di vescovo, desidera un’opera buona. Bisogna dunque che il vescovo sia irreprensibile, marito di una sola moglie, sobrio, assennato, costumato, ospitale, atto ad insegnare, non dedito al vino né violento, ma sia mite, non litigioso, non amante del danaro che governi bene la propria famiglia e tenga i figliuoli in sottomissione e in tutta riverenza (che se uno non sa governare la propria famiglia, come potrà aver cura della chiesa di Dio?), che non sia novizio, affinché, divenuto gonfio d’orgoglio, non cada nella condanna del diavolo. Bisogna inoltre che abbia una buona testimonianza da quelli di fuori, affinché non cada in vituperio e nel laccio del diavolo. ” (1 Tim 3:1)

Ascolta l’insegnamento:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Quattro domande per Felice Antonio Loria, presidente delle A.D.I.

Pace a te, Felice Antonio Loria. Ho queste semplici domande da porti: ● La Massoneria è da Dio o da...

L’umanesimo nelle ADI

In questo opuscolo 'evangelistico', distribuito dalla chiesa cristiana evangelica A.D.I di Torino, che si raduna in Via Spalato, si leggono...

Intervista sui Gesuiti nel mondo all’autore di Vatican Assassins

“Liberty and Justice for All” intervista Eric Jon Phelps. In questa intervista, verranno affrontati temi quali ordine dei gesuiti, massoneria,...

Chiudi