Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Destatevi! motivazione del blog

motivazione blogMi chiamo Haiaty Varotto e sono un uomo salvato per la grazia di DIO, avendomi scelto prima della fondazione del mondo per la gloria del Suo amato Figlio Gesù Cristo, e ho voluto dare una iniziativa a questo blog per amore del Signore e per amore della Sua chiesa che sta subendo forti atacchi da parte di false dottrine,vani ragionamenti, falsi ministri,mondanità e tante altre cose sconvenienti nonchè scandali.Ed è per amore dei fratelli e le sorelle che ho deciso di parlare e non tacere(Atti 18:9)!

l’indirizzo è stato scelto leggendo il libro del profeta Gioiele. Mentre leggevo,ho letto la parola destatevi e penso che questo sia necessario in questi tempi cosi duri. C’è bisogno di un risveglio spirituale, un risveglio non come falsamente viene pubblicizzato dove la carnalità e la mondanità avanzano, ma un risveglio a santità, un risveglio ad amare il Signore e la Sua parola con tutte le nostre forze, un risveglio con sacco, cenere e digiuni. Un vero risveglio, dove si ha un forte desiderio di conoscere il Signore e di temerLo, si perchè questo manca in seno alla chiesa; un risveglio al timore dell’Eterno che è un fuoco consumante. Il popolo di DIO si deve destare perchè è caduto e sta cadendo in un sonno profondo, dove non riescono a discernere il sacro dal profano, il carnale dallo spirituale, il male dal bene(infatti alcuni chiamano il male bene e il bene male).Si deve svegliare perchè ci sono lupi rapaci che non risparmiano il gregge, perchè ci sono ministri di satana che stanno seducendo i cuori dei semplici,e il Signore ci comanda di vegliare(Matteo 26:41,Marco 14:38)!

Destatevi oh popolo del Signore! Risvegliatevi e aprite i vostri occhi! Andate dal Signore perchè è pronto a dare del collirio e del discernimento a coloro che glielo chiedono. Tornate al primo amore! tornate com pianti, preghiere e digiuni!

Suonate la tromba in Sion e date l’allarme sul mio monte santo”(gioiele 2:1)

I santi servitori del Signore devono suonare la tromba affinchè il popolo si desti; dobbiamo far sentire la tromba a coloro che dormono affinchè anche loro si preparino per la guerra. Poichè siamo in mezzo ad un guerra ardua e vorace che finirà soltanto con il ritorno del Signore o con la nostra morte.Dobbiamo dare l’allarme in Sion, cioè in mezzo al popolo di DIO, nel Suo monte santo, in mezzo alla Sua chiesa. Noi dobbiamo combattere contro le opere infruttuose delle tenebre e con tutte le nostre forze dobbiamo riprovare tutte le lordure e nefandezze che il nemico sta gettando sulla sposa del Signore. E per combattere contro le tenebre non ci armiamo con armi della carne ma ci armiamo con le armi potenti in DIO che Egli ci ha donato, poiché sono quelle che abbatono le fortezze,i vani ragionamenti. Di fatto i vani ragionamenti sono una grande fortezza del nemico. E sono a quelle che bisogna mirare, perchè per costruire bisogna abbatere.

infatti le armi della nostra guerra non sono carnali, ma potenti nel cospetto di Dio a distruggere le fortezze; poiché distruggiamo i ragionamenti ed ogni altezza che si eleva contro alla conoscenza di Dio, e facciam prigione ogni pensiero traendolo all’ubbidienza di Cristo; “ 2 corinzi 10:4-5

Inoltre il nostro combattimento non è contro il sangue e né contro la carne ma contro spiriti malvagi, contro spiriti seduttori, contro spiriti ingannatori, spiriti di menzogna, spiriti che accecano le menti affinchè non vedano la sana dottrina,spiriti che operano affinchè i figli di DIO non amino la Sua parola e non cerchino il Signore. Non dico solo in mezzo agli increduli ma principalmente in mezzo al popolo di DIO. E noi dobbiamo essere coscienti di questa guerra spirituale; non dobbiamo essere ignoranti a riguardo o far finta che non ci sia.Satana è un essere spirituale malvagio che odia i figli della luce e che farà ogni cosa che gli è possibile per distruggerci e allontanarci dal Signore, e ci sta riuscendo addormentando e corrompendo la maggior parte dei pulpiti e ingannando le pecore con una falsa pace e una falsa spiritualità. È ora di prendere le armi della giustizia e combattere perchè ben presto dovremmo rendere conto al Capitano.

poiché il nostro combattimento non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori del mondo di tenebre di questa età, contro gli spiriti malvagi nei luoghi celesti.” Efesini 6:12

Perciò con questo blog voglio edificare, esortare, mettere in guardia, suonare la tromba e principalmente combattere . Voglio incoraggiare tutti coloro che stanno combattendo questo buon combattimento a continuare perchè grande è il premio che avrete dal nostro Signore e molte sono le anime che si stanno risvegliando e voglio incoraggiare coloro che non hanno coraggio di parlare di rivestirsi della completa armatura di DIO e di prendere coraggio dal Signore(i codardi non entreranno nel regno), perchè coLui che è in noi è più forte di colui che è nel mondo. Non temete! DIO è colui che vi protegge!

All’ETERNO, DIO grande e tremendo, appartengono la gloria, l’onore e il dominio nei secoli dei secoli! Amen

la grazia del Signore sia con voi,

 

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
Leggi altro:
bergoglio-bnai-01
Quando il cardinale Jorge Bergoglio ospitò nella cattedrale la potentissima massoneria ebraica

Il 12 Novembre del 2...

Logo-ADI-Cobra-Massoneria
L’ombra della massoneria sulle Assemblee di Dio in Italia (ADI) – parte 3

CHARLES FAMA: UN POT...

gadu-bibbia-chiese
La massoneria confutata: la trinità

Dottrina massonica &...

Chiudi