Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 2 comments

DIO è amore, ma fa vivere e fa morire chi vuole

«L’Eterno fa morire e fa vivere; fa scendere nel soggiorno de’ morti e ne fa risalire.» (1 Samuele 2:6)

Volevo ricordare a tutti gli uomini e a tutte le donne, che hanno un concetto di Dio e dei suoi attributi che non corrisponde alla verità, che l’Iddio del Vecchio Testamento è lo stesso del Nuovo, e Gesù Cristo che è il nostro esempio di fede e di amore, ha detto queste parole contro certi peccatori:

«Ma ho questo contro a te: che tu tolleri quella donna Jezabel, che si dice profetessa e insegna e seduce i miei servitori perché commettano fornicazione e mangino cose sacrificate agl’idoli. E io le ho dato tempo per ravvedersi, ed ella non vuol ravvedersi della sua fornicazione. Ecco, io getto lei sopra un letto di dolore, e quelli che commettono adulterio con lei in una gran tribolazione, se non si ravvedono delle opere d’essa. E METTERO’ A MORTE I SUOI FIGLIOLI; e tutte le chiese conosceranno che io son colui che investigo le reni ed i cuori; e darò a ciascun di voi secondo le opere vostre.» (Apocalisse 2:20-23)

Leggiamo ancora che sta scritto che Iddio ha fatto morire Erode, persecutore dei santi, mandando un angelo appositamente per colpirlo e farlo morire:

«In quell’istante, un angelo del Signore lo percosse, perché non avea dato a Dio la gloria; e morì, roso dai vermi.» (Atti 12:23)

Da notare anche che morì in modo terribile!

Iddio ha fatto morire anche Anania e Saffira, per aver mentito allo Spirito santo:

«Tu non hai mentito agli uomini ma a Dio. E Anania, udendo queste parole, cadde e spirò. E gran paura prese tutti coloro che udiron queste cose.» (Atti 5.4,5)

Tra il vecchio e il nuovo c’è stato, è vero, un mutamento di legge, cioé la salvezza per fede è stata manifestata più chiaramente ed è stata aperta anche ai gentili, ma in Dio non c’è stato nessun cambiamento, Egli fa morire e fa vivere chi vuole. Egli è Dio, e fa ciò che gli piace, non chiede conto a nessuno di quello che fa.

«Ora vedete che io solo son Dio, e che non v’è altro dio accanto a me. Io fo morire e fo vivere, ferisco e risano, e non v’è chi possa liberare dalla mia mano.» (Deuteronomio 32:39)

Sono parole dure quelle che ho voluto ricordarvi, ma era necessario che qualcuno lo facesse, affinché si abbia di Dio il giusto TIMORE e il giusto RISPETTO, secondo quanto insegnano le Scritture e non solo un Dio d’amore come viene presentato da certi predicatori e pastori corrotti e che prendono piacere a nascondere certi attributi di Dio per non spaventare le persone e per ingabbiarle nei loro lacci.

Guardate che nessuno vi seduca, studiate le sacre Scritture affinché voi impariate a conoscere Iddio secondo verità.

Chi ha orecchio ascolti ciò che la Parola di Dio dice alle chiese.

“E’ cosa spaventevole cadere nelle mani dell’IDDIO vivente” (Ebrei 10:31)

Tratto dalla bacheca facebook  di Giuseppe Piredda

2 Comments

  1. Seguo volentieri i suoi post. Tuttavia noto che spesso lei descrive Dio più come giustiziere che come perdonatore. Dio è Amore. E’ l’amore per Lui che Lui ci comanda e di essere ricordato e pregato come Dio d’Amore, non come Dio giustiziere!

    • Franco bisogna sempre considerare TUTTO il carattere e tutti gli attributi di DIO. DIO è amore ma è anche giusto. DIO è misericordioso ma è anche severo. DIO è buono ma è anche un vendicatore.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Colui che compie opere malvagie odia colui le cui opere sono giuste

«Poiché questo è il messaggio che avete udito dal principio: che ci amiamo gli uni gli altri, e non facciamo...

Servi del dio denaro nel centro cristiano Più che vincitori in Cristo di Casoria (Napoli)

Nel centro cristiano 'Più che vincitori in Cristo' di Casoria (Napoli) sono presenti dei servi di Mammona che si sono...

Guardatevi dal predicatore Luis Palau e da quelli che lo invitano in Italia

  Il 14 e 15 Giugno – in base a vari annunci che cominciano a circolare nella rete – dovrebbe...

Chiudi