Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 2 comments

Guardatevi dalle eresie e da alcune pratiche di Torben Sondergaard, capo del movimento “l’ultima riforma”

Torben Sodengard è il fondatore del movimento “the last reformation” (l’ultima riforma) e fondatore della “pioneer school” (scuola dei pionieri). Ha un sito online all’indirizzo https://thelastreformation.com/ ed alcuni suoi adepti hanno anche un sito in italiano http://lultimariforma.it/ E’ autore di alcuni libri e viaggia per il mondo insegnando ai credenti alcune pratiche e dottrine che non trovano riscontro nelle Sacre Scritture.

Molte delle guarigioni compiute sia da lui che dai suoi seguaci che vengono riportate nei suo video su youtube sembrano vere anche se c’è da dire che bisognerebbe avere ulteriori prove che siano state vere guarigioni anche a distanza di tempo. Ma comunque anche se delle guarigioni possano avvenire cosi anche come delle liberazioni non per questo bisogna accettare e credere nelle cose sbagliate che insegna. Bisogna accettare e ritenere ciò che è vero e biblico e bisogna rigettare tutto ciò che è falso, sbagliato o non confermato nella somma delle Sacre Scritture. Per questo fratelli e sorelle  vi dovete guardare da alcune pratiche ed eresie che insegna. Infatti insegna delle eresie molto pericolose.

Di seguito metterò un elenco delle eresie e delle cose sbagliate che compie, pratica ed insegna a praticare che dovete rigettare perché antibibliche e che scandalizzano.

Insegna che il battesimo in acqua libera dal peccato e fa parte della salvezza

Secondo gli insegnamenti di Torben il battesimo in acqua lava libera dai peccati. Ecco cosa dice in un suo insegnamento:

Gesù è venuto per liberarci, è l’Agnello di Dio che toglie il peccato del mondo. E in che modo ci libera dal peccato? Attraverso il battesimo in acqua. Quando riconosciamo di aver peccato contro Dio e decidiamo di abbandonare il peccato, veniamo battezzati in Gesù Cristo. In quel momento moriamo con Cristo e rinasciamo con Cristo. E’ semplice. Quella straordinaria libertà è proprio quella che molti sperimentano oggi quando li battezziamo.

Nel seguente video dal minuto 3 dice che il battesimo è necessario alla salvezza ma ci sono delle eccezioni:

Quindi secondo Torben uno che non è battezzato in acqua è ancora schiavo del peccato. E se uno è ancora schiavo del peccato vuol dire che non è salvato perché non è schiavo di Cristo! Le scritture invece affermano che è il sangue di Gesù Cristo che ci purifica dei nostri peccati ed è la fede nel Suo sacrificio che libera dalla schiavitù del peccato. Uno nasce di nuovo quando si ravvede e crede in Cristo Gesù e non quando viene battezzato. Per dimostrare questo cito l’esempio dell’apostolo Paolo, che mentre era sulla via di Damasco, quando ancora non era salvato, Gesù gli apparve e da quel momento nacque di nuovo. Poi Gesù apparve in visone ad un suo servitore Anania  e gli disse di andare da Paolo che era in preghiera. Anania ubbidì e andò da Paolo e quando lo vide lo chiamò FRATELLO quando Paolo non ERA ANCORA BATTEZZATO. Poi dopo avergli imposto le mani per recuperare la vista e dopo che Paolo ricevette il battesimo con lo Spirito Santo, allora Anania LO BATTEZZO’. Ecco quanto è scritto:

 “Or Saulo, tuttora spirante minaccia e strage contro i discepoli del Signore, venne al sommo sacerdote, e gli chiese delle lettere per le sinagoghe di Damasco, affinché, se ne trovasse di quelli che seguivano la nuova via, uomini e donne, li potesse menar legati a Gerusalemme. E mentre era in cammino, avvenne che, avvicinandosi a Damasco, di subito una luce dal cielo gli sfolgorò d’intorno. Ed essendo caduto in terra, udì una voce che gli diceva: Saulo, Saulo, perché mi perseguiti? Ed egli disse: Chi sei, Signore? E il Signore: Io son Gesù che tu perseguiti; ma lèvati, entra nella città e ti sarà detto ciò che devi fare. Or gli uomini che faceano il viaggio con lui ristettero attoniti, udendo ben la voce, ma non vedendo alcuno. E Saulo si levò da terra; ma quando aprì gli occhi, non vedeva nulla; e quelli, menandolo per la mano, lo condussero a Damasco. E rimase tre giorni senza vedere, e non mangiò né bevve. Or in Damasco v’era un certo discepolo, chiamato Anania; e il Signore gli disse in visione: Anania! Ed egli rispose: Eccomi, Signore. E il Signore a lui: Lèvati, vattene nella strada detta Diritta e cerca, in casa di Giuda, un uomo chiamato Saulo, da Tarso; poiché ecco, egli è in preghiera, e ha veduto un uomo, chiamato Anania, entrare e imporgli le mani perché ricuperi la vista. Ma Anania rispose: Signore, io ho udito dir da molti di quest’uomo, quanti mali abbia fatto ai tuoi santi in Gerusalemme. E qui ha potestà dai capi sacerdoti d’incatenare tutti coloro che invocano il tuo nome. Ma il Signore gli disse: Va’, perché egli è uno strumento che ho eletto per portare il mio nome davanti ai Gentili, ed ai re, ed ai figliuoli d’Israele; poiché io gli mostrerò quante cose debba patire per il mio nome. E Anania se ne andò, ed entrò in quella casa; e avendogli imposte le mani, disse: Fratello Saulo, il Signore, cioè Gesù, che ti è apparso sulla via per la quale tu venivi, mi ha mandato perché tu ricuperi la vista e sii ripieno dello Spirito Santo. E in quell’istante gli caddero dagli occhi come delle scaglie, e ricuperò la vista; poi, levatosi, fu battezzato.” (Atti 9 1:18)

Il battesimo in acqua NON SALVA E NON RIGENERA, ma è la richiesta di una buona coscienza a DIO e il simbolo della nostra morte e risurrezione con Cristo. Ma non ha nessun potere rigenerante! Un credente che è nato di nuovo è salvato anche se non è riuscito a battezzarsi a causa di svariati impedimenti. Vi esorto a leggere il seguente insegnamento sul battesimo esaminandolo con le Sacre Scritture: il battesimo in acqua.

 

Non battezza nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo come comandato da Gesù

Torben, oltre ad insegnare che il battesimo lava dai peccati e che rigenera, non battezza nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo come comandato da Gesù stesso. Guardate nel seguente video dal minuto 24  questo battesimo effettuato da Torben:

Come si può vedere la persona battezzata non viene battezzata nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo come comandato da Gesù con le seguenti parole: “Andate dunque, ammaestrate tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figliuolo e dello Spirito Santo,” (Mt 28:19) . 

Quindi questo suo esempio e questo suo modo di battezzare NON E’ BIBLICO e pertanto VA RIGETTATO. Il battesimo deve essere fatto per immersione nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo dopo che una persona si è ravveduta ed ha creduto nel vangelo.

 

Caccia dei demoni da una persona appena dopo il battesimo

Torben, oltre ad insegnare alcune cose sbagliate sul battesimo, insegna che una persona potrebbe ancora avere dei demoni dopo che esce dal battesimo e quindi dev’essere liberata. E qui si contraddice, perché prima dice che il battesimo fa nascere di nuovo e poi dice che uno quando esce dal battesimo in acqua potrebbe ancora avere dei demoni. Ma come fa un credente appena nato di nuovo, appena purificato dai peccati, secondo gli insegnamenti di Torben, ad avere dei demoni se quando uno nasce di nuovo lo Spirito Santo viene ad abitare in lui? Come fa un credente ad avere degli spiriti maligni se è il tempio dello Spirito Santo? No, ciò non è possibile. Anche da questo si vede che Torben è confuso e non ha la guida dello Spirito Santo.

Lo potete vedere in questo video:

 

Promuove la suggestione e i falsi battesimi con lo Spirito Santo

Torben pratica la glossolalia, cioè un ripetere sillabe senza un senso compiute. E oltre a praticarla promuove questo tipo di cose anche alle persone su cui impone le mani suggestionandole e facendole ripetere parole senza senso dicendo che sono battezzati con lo Spirito Santo. Questo fa si che molte persone vengono FALSAMENTE battezzati con lo Spirito Santo, cioè vengono ingannate dalla propria suggestione e quindi di conseguenza si PRIVANO del vero battesimo con lo Spirito Santo. Nel seguente video potrete sentire Torben dare delle spiegazioni sul suo credo sulle lingue. Spiegando dice che ci sono delle lingue che sono date a tutti i credenti che servono per pregare DIO e mentre sta parlando, tra una frase ed un’altra  si mette a parlare in queste lingue. In realtà si è messo a ripetere sillabe senza un senso particando cosi la glossolalia. Ovviamente questo non è biblico anche perchè le lingue sono VERE lingue straniere e NON un ripetere sillabe o parole senza senso. Tutti sono capaci di fare una cosa simile persino un ateo.

Invece in questo video lo potete vedere all’opera a suggestionare una persona:

Fa pregare e ricevere il ‘battesimo con lo Spirito Santo’ ad un uomo con il capellino

Nel video sottostante potete vedere come Torben fa pregare ad un uomo con il capello facendolo disonorare Cristo perché la Scrittura ci dice che

“Ma voglio che sappiate che il capo di ogni uomo è Cristo, che il capo della donna è l’uomo, e che il capo di Cristo è Dio. Ogni uomo che prega o profetizza a capo coperto fa disonore al suo capo;” (1 Corinzi 11:3-4) .

Come può una persona essere guidata dallo Spirito Santo nell’agire in questa maniera, disprezzando le Sacre Scritture e disonorando Cristo? Ma poi come si può credere che quel battesimo con lo Spirito Santo sia autentico se viene commessa una trasgressione della parola di DIO? Una persona ripiena di Spirito Santo non trasgredisce la parola di DIO ma la mette in pratica; non la disprezza, ma ha cura di osservarla. Anche da questo si capisce che Torben non agisce da parte di DIO.

 

Stesso discorso va fatto per quanto riguardo il far pregare le sorelle SENZA IL VELO. Anche qui, come si fa a credere che questi battesimi con lo Spirito Santo siano autentici se le sorelle pregando senza velo DISONORANO il loro capo, che è l’uomo? Può una persona ripiena di Spirito Santo agire in questa maniera disonorando il proprio capo ed andando CONTRO la volontà di DIO che è quella che ogni donna che prega o profetizza deve mettersi un velo in testa?

Attira su di sè l’attenzione

Torben ha un canel su youtube, oltre ad una pagina facebook, non posta del continuo video dove c’è lui attirando cosi l’attenzione sulla sua persona. Inoltre ha già fatto dei “film” sulla vita cristiana e anche li non ha fatto altro che attirare su di sè l’attenzione. Queste cose non vanno bene e non si addicono a Cristiani che vogliono piacere al Signore. Andare in giro a predicare l’evangelo o a guarire le persone facendosi riprendere da una telecamera NON E’ BENE e non è cosa che DIO gradisce. Si tratta di VANAGLORIA ed è un predicare Cristo con motivi impuri. Un conto è se mentre un credente sta predicando qualcuno lo riprende, un’altro conto è farsi riprendere apposta! Infine per far vedere la premier di un suo ultimo “film” ha organizzato un evento in una specie di teatro enorme dove fa pagare anche il biglietto d’entrata!

Mette in vendita le cose relative al regno di DIO

Nel suo sito c’è una sezione chiamata “shop” dove mette in vendita svariate cose relative alle cose di DIO. Ovviamente anche questo è da riprovare essendo che i credenti non devono mettersi a vendere le cose relative al regno di DIO ma le devono dare GRATUITAMENTE essendo questo un comandamento di Cristo.

Ecco uno screenshot della sezione “shop”:

 

CONCLUSIONE

Fratelli e sorelle nel Signore, vi esorto a GUARDARVI da Torben e dalle sue eresie e a non imitarlo nelle pratiche e nelle cose sbagliate che compie. Dovete imparare a ritenere il bene e a rigettare il male. Riguardo a questi “battesimi con lo Spirito Santo” va detto che sono frutti di suggestione. Riguardo alle guarigioni e alle liberazioni dico che possono anche essere vere e se lo sono dò gloria a DIO. Ma il fatto che DIO si usi di qualcuno per adempiere ai Suoi disegni e a trarre gloria al Suo nome non significa necessariamente che Egli approvi tutte le cose che vengono dette o praticate da costoro. Quindi non badate soltanto ai segni e ai prodigi ma considerate TUTTO alla luce delle Sacre Scritture. Dovete imparare a rimanere ATTACCATI alla somma della Parola di DIO e a non andare dietro soltanto ai segni e prodigi perchè molti nel giorno del Signore parleranno del fatto che hanno compiuto segni e prodigi nel nome del Signore ma il Signore li allontanerà da Lui.

Ve lo ripeto ancora per il bene della vostra anima: ritenete il bene e le cose giuste e RIPROVATE E RIGETTATE le cose sbagliate e antibibliche. Siate savi e maturi e non vi lasciate facilmente sedurre.

Haiaty Varotto

 

2 Comments

  1. Io aspetto di essere battezzata . Perché fino adesso nessuna denominazione mi ha dato fiducia

    • Chiara, se tu ti sei ravveduta e hai creduto nel vangelo, prega il Signore che ti faccia incontrare qualcuno che possa battezzarti NEL NOME DEL PADRE DEL FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO altrimenti non è valido. Sii perseverante nella preghiera e attendi, perchè se sei sincera IDDIO ti darà opportunità di essere battezzata. Non farti battezzare in nessun altro modo e in nessun’altra formula.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Il presidente della Francia dichiara che degli ‘illuminati’ stanno dietro l’attentato a Charlie Hebdo

Hollande, il presidente della Francia, il 9 gennaio 2015, fa un discorso circa l’attentato a Charlie Hebdo dove dice con...

Un esortazione a portare i pesi gli uni degli altri

"Portate i pesi gli uni degli altri, e così adempirete la legge di Cristo. " (Galati 6:2). Volevo esortarvi, fratelli...

Una ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica EBioMedicine, rivela che i bambini del Guinea-Bissau vaccinati con il trivalente difterite-tetano-pertosse e con l’antipolio orale muoiono 5 volte di più rispetto ai coetanei non vaccinati.

Lo studio indipendente ,datato 01 febbraio 2017, dal titolo: L'introduzione del vaccino Difterite-Tetano-Pertosse e del vaccino orale antipolio tra i...

Chiudi