Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

I vincitori sono soltanto coloro che credono in Gesù Cristo

Dio ha detto:

“Chi vince erediterà queste cose; e io gli sarò Dio, ed egli mi sarà figliuolo; ma quanto ai codardi, agl’increduli, agli abominevoli, agli omicidi, ai fornicatori, agli stregoni, agli idolatri e a tutti i bugiardi, la loro parte sarà nello stagno ardente di fuoco e di zolfo, che è la morte seconda.” (Apocalisse 21:7-8)

Chi vince il mondo è colui che crede che Gesù Cristo è il Figlio di Dio (1 Giovanni 5:5) morto sulla croce per i nostri peccati e risuscitato il terzo giorno a cagione della nostra giustificazione. Egli erediterà la vita eterna, perché è un figlio di Dio, in quanto è scritto che

“a tutti quelli che l’hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventar figliuoli di Dio; a quelli, cioè, che credono nel suo nome” (Giovanni 1:12)

e che

“chi crede nel Figliuolo ha vita eterna” (Giovanni 3:36).

Tutti coloro che invece non credono nel nome del Figliuolo di Dio, assieme a tutti gli operatori di iniquità e di scandali, non vedranno la vita, perché sono figliuoli d’ira e della disubbidienza. Essi saranno condannati ad una eternità piena di tormenti in mezzo allo stagno ardente di fuoco e di zolfo, dove piangeranno e strideranno i denti per l’eternità. Sono dunque dei perdenti e dei perduti.

Ringraziato sia dunque Dio per mezzo di Cristo Gesù per averci dato di credere nel Signore Gesù Cristo. Conserviamo dunque questa fede preziosa fino alla fine, per ereditare quello che Dio ci ha promesso:

“E questa è la promessa ch’egli ci ha fatta: cioè la vita eterna” (1 Giovanni 2:25).

A Dio sia la gloria in Cristo Gesù ora e in eterno. Amen

Giacinto Butindaro

Tratto dal blog ‘Chi ha orecchie da udire, oda’ di G. Butindaro

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
L’Intesa con lo Stato e l’8 per mille, ovvero quando la Chiesa fa il male per ricavarne del bene

La storia delle Intese e dell’8 per mille   Dalla Legge delle Guarentigie (1871) al Concordato (1929), e alla Costituzione...

Qual’è il nome di Dio?

Il suo nome è YHWH che si pronuncia 'Yahweh'. Nel libro dell’Esodo leggiamo infatti che quando Dio si rivelò a...

Riflessione su passaggi biblici: 1 Tm 2:4

  "il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e vengano alla conoscenza della verità." (1 Tim 2:4) Per...

Chiudi