Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 2 comments

IDDIO indura chi vuole

“E sebbene avesse fatto tanti miracoli in loro presenza, pure non credevano in lui; affinché s’adempisse la parola detta dal profeta Isaia: Signore, chi ha creduto a quel che ci è stato predicato? E a chi è stato rivelato il braccio del Signore? PERCIO NON POTEVAN CREDERE, per la ragione detta ancora da Isaia: Egli ha accecato gli occhi loro e HA INDURATO I LORO CUORI , affinché non veggano con gli occhi, e non intendano col cuore, e non si convertano, e io non li sani.” (Gv 12:37-40).

Nonostante Gesù Cristo avesse fatto tanti miracoli davanti a loro , pure non credevano in Lui. E per quale motivo non credevano in Lui vedendo i miracoli potenti e gloriosi che compiva? Per la seguente ragione: perchè IDDIO aveva ACCECATO i loro occhi e aveva INDURATO i loro cuori, affinchè non vedessero con gli occhi e non intendessero con il cuore, e non si convertissero e non fossero perdonati e guariti. Non c’è da meravigliarsi se DIO indura il cuore di qualcuno impedendogli di intendere, perchè IDDIO indura chi vuole e fa misericordia a chi vuole, secondo che è scritto:

“Così dunque Egli fa misericordia a chi vuole, e indura chi vuole. “ (Rm 9:18).

Cosi come è successo in passato, cosi ANCORA OGGI IDDIO INDURA il cuore di chi Egli vuole in modo tale che non intendano alcune sane dottrine bibliche oppure affinchè vadano in perdizione.

Fratelli e sorelle, cosi come considerate che DIO fa misericordia a chi Egli vuole, considerate anche che Egli INDURA chi vuole. E chi Gli può dire “che fai?” Nessuno. 

Sappiate che DIO ha preparato anche dei vasi ( delle anime) per l’ira, infatti è anche scritto: 

“E che v’è mai da replicare se Dio, volendo mostrare la sua ira e far conoscere la sua potenza, ha sopportato con molta longanimità de’ vasi d’ira preparati per la perdizione, “ (Rm 9:22).

E molti di questi vasi, Egli li sopporta per mostrare la Sua ira e far conoscere la Sua potenza.

Come dico sempre: IDDIO sarà glorificato dalle anime degli uomini che Egli ha creato, sia nella loro salvezza che nella loro perdizione.

So che non è facile ‘umanamente’ accettare ciò, ma questo è l’Eterno degli eserciti, l’unico e solo vero DIO che fa ciò che Egli vuole nei cieli e sulla terra. Egli è il solo vero DIO e ogni cosa è stata fatta per la gloria del Suo amato Figlio Gesù.

Haiaty Varotto

2 Comments

  1. “IDDIO aveva ACCECATO i loro occhi e aveva INDURATO i loro cuori, affinchè non vedessero con gli occhi e non intendessero con il cuore, e non si convertissero e non fossero perdonati e guariti.”
    Iddio non acceca né indurisce i cuori ma desidera che tutti lo amino e così possano raggiungere la salvezza eterna.
    Non è Dio che indurisce i cuori né che acceca. Questi è Satana il diavolo.
    Dio, per mezzo di Suo Figlio Gesù, ha offerto a tutti di poter intenerirsi nel cuore e di scoprire la Buona Notizia del Nuovo Mondo attraverso la redenzione e alla fedeltà leale.
    n.p.
    L’impostazione che lei dà a questo (come in altri suoi) post mi sembra estranea a questo richiamo e orientata più sull’integralismo che sulla ricerca della verità.
    La Bibbia non è una sfida né ci è stata offerta per intimorirci né per accecare nessuno.
    Al contrario, è un messaggio d’amore e di verità che rispetta sempre e comunque il libero arbitrio e la libera decisione..

    • Franco, bisogna credere alle Scritture cosi come sono scritte. Se è scritto che fu DIO ad aver indurato i cuori di quelle persone, noi lo dobbiamo CREDERE, anche se non lo comprendiamo pienamente. I tuoi ragionamenti sono vani e manifestano la tua mancanza di fede in quello che è scritto. Gesù una volta disse: “come leggi? che sta scritto?”. E questa domanda è valida per te.
      Inoltre sappi che il libero arbitrio NON ESISTE, ma esiste il proponimento dell’elezione di DIO, il quale sceglie gli uni per la gloria e gli altri per la perdizione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Confutazione di alcune eresie che permettono le nuove nozze

    Giorgio Peyrot, pastore valdese, in un articolo intitolato ‘Il problema del divorzio e delle seconde nozze nella disciplina...

DIO è la nostra rocca,la nostra rupe, il nostro rifugio, il nostro alto ricetto e la nostra fortezza. Egli è la roccia de’ secoli.

DIO è la nostra rocca. Egli è la rocca della nostra salvezza. Egli è la roccia d'Israele ed è la...

La santificazione: i santi non devono oltraggiare

Non si devono insultare né i fratelli e neppure le persone del mondo. Come non si devono oltraggiare le autorità...

Chiudi