Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Il deserto fiorisce per volere di Dio

foto-deserto-fiorito

Pace fratelli. Voglio raccontarvi una visione che il Signore mi ha concesso per confermarmi la dottrina della predestinazione e che il libero arbitrio non esiste. Ecco la visione.

In questa visione vidi un deserto molto arido, in cui non c’era alcuna creatura vivente, e non c’era vita. All’improvviso in questo deserto apparve una fonte di acqua viva che sgorgava acqua in abbondanza. Essa apparve proprio all’improvviso. Le acque che provenivano da questa fonte formarono un fiume nel deserto, e nel deserto quindi cominciò a crescere l’erba e cominciarono a crescere fiori e alberi. Inoltre cominciarono a venire alcuni animali per bere da questo fiume, e così in quel deserto cominciò ad esserci la vita. Era diventato come un giardino fiorito dove c’era vita, molta vita. Nella visione, mentre succedevano queste cose, sentivo una voce molto forte che ripeteva continuamente : “NON ESISTE IL LIBERO ARBITRIO”. Infatti quando rientrai in me stesso, avevo queste parole che mi risuonavano in testa. Nel mio cuore provai una gioia ineffabile e molto grande. Sentivo forte la presenza dello Spirito di DIO.

Dopo la visione cercai dei passi nella Scrittura che parlano di deserto e di fonte d’acqua e di fiume. Ecco alcuni passi:

 

Sl 137:35 “Egli cambia il deserto in lago e la terra arida in sorgenti d’acqua.”

 

Is 41:18 “Farò scaturire fiumi sulle colline brulle, e fonti in mezzo alle valli; farò del deserto un lago d’acqua e della terra arida sorgenti d’acqua”.

 

Is 43:19 “Ecco, io faccio una cosa nuova; essa germoglierà; non la riconoscerete voi? Sì, aprirò una strada nel deserto, farò scorrere fiumi nella solitudine”.

 

Is 43:20 “…..perché darò acqua al deserto e fiumi alla solitudine per dar da bere al mio popolo, il mio eletto”.

 

Is 51:3 “L’Eterno infatti sta per consolare Sion, consolerà tutte le sue rovine, renderà il suo deserto come l’Eden e la sua solitudine come il giardino dell’Eterno. Gioia ed allegrezza si troveranno in lei, ringraziamento e suono di canti”.

 

Meditando su questi passi ho compreso che quel deserto rappresenta l’uomo che è schiavo del peccato e quindi morto nei suoi peccati. Come infatti in un deserto molto arido non c’è vita, così non c’è vita nell’uomo che è morto spiritualmente.
Ora, questo deserto NON può da sé stesso produrre vita o fiorire, ma ha bisogno dell’intervento di Dio affinchè si trasformi in un giardino, e quindi ciò dipende dalla volontà di DIO. Similmente, l’uomo non ha nessun potere di decidere o di scegliere di essere vivificato. Solo DIO può far fiorire un deserto, ed è Lui quindi che decide chi vivificare e chi no, e quando ha deciso di vivificare qualcuno gli dona il ravvedimento e la fede.

Quindi quello che molti chiamano il libero arbitrio, cioè la capacità dell’uomo morto nei suoi peccati di scegliere lui (in totale libertà) di essere salvato, non esiste.

Invece esiste il decreto di DIO, che è il Vasaio, il quale ha piena potestà sull’argilla, da trarre dalla stessa massa un vaso per uso nobile, e un altro per uso ignobile, e quindi da un lato Egli fa conoscere le ricchezze della sua gloria verso de’ vasi di misericordia che avea già innanzi preparati per la gloria, chiamandoli sia di fra i Giudei che di fra i Gentili; e dall’altro sopporta con molta longanimità de’ vasi d’ira preparati per la perdizione, per mostrare la sua ira e far conoscere la sua potenza. Questo è il proposito di Colui che opera tutte le cose secondo il consiglio della propria volontà,

 

A Lui sia la gloria ora e in eterno.

 

Haiaty Varotto

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Confutazione dei ‘branhamiti’: il divorzio

La dottrina branhamita   All’uomo è permesso risposarsi mentre la moglie è ancora viva. Branham insegnava che nel caso la...

L’ombra della massoneria sulle Assemblee di Dio in Italia (ADI) – parte 18 – il parlare massonico presenti nelle ADI su DIO

Dio viene presentato solo come un Dio di amore, che ama i peccatori Nella Massoneria Dio viene presentato solo come...

La Germania nazista di Hitler, verga dell’ira di Dio

Adolf Hitler (1889 – 1945) è stato un politico austriaco naturalizzato tedesco, Cancelliere del Reich dal 1933 e dittatore, col...

Chiudi