Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 2 comments

La ribelle Joyce Meyer schernisce i ‘religiosi’

joice-meyerNel seguente video potrete vedere Joyce Meyer, una donna che si definisce insegnante della parola di DIO (secondo quello che è scritto nel suo website) , parlare in maniera stolta e insensata, oltre che sconveniente e antibiblica. Vedrete come schernisce coloro che vengono da lei definiti ‘religiosi’ (che in realtà sarebbero coloro che sono pii e timorati di DIO) e come ha un atteggiamento buffonesco, arrogante e superbo. Inoltre incita e insegna che è lecito ai Cristiani farsi i tattuaggi , farsi gli orecchini e altre cose. Tutte cose di cui i santi si devono guardare per piacere al Signore. Guardate:

 

Questa donna rientra fra coloro descritti in:

Poiché quei tali non servono al nostro Signor Gesù Cristo, ma al proprio ventre; e con dolce e lusinghiero parlare seducono il cuore de’ semplici. (Rm 16:18)

Infatti lei ha un dolce e lunsinghevole parlare con il quale riesce a sedurre e ingannare i semplici.

Ci sarebbe davvero tanto da dire su questo video ma mi limito a dire alcune cose:

1) Joyce Meyer non dovrebbe predicare nè insegnare nulla circa la parola di DIO perchè è una donna e la Scrittura insegna che la donna non deve insegnare la parola di DIO, secondo che è scritto:

” Poiché non permetto alla donna d’insegnare, né d’usare autorità sul marito, ma stia in silenzio.” (1 Tim 2:12)

2) Nel video schernisce coloro che sono pii e religiosi, che si astengono, giustamente, di fare determinate cose per piacere al Signore. E questo è da biasimare perchè, primo, coloro che rinunciano  alle cose mondane e alle cose che profanano il loro corpo, che è il tempio di DIO, sono da lodare. E poi, perchè un santo del Signore non deve schernire il suo prossimo, ma deve AMARLO.

3) Con il suo parlare essa incita il popolo di DIO a vivere in maniera dissoluta e incita il popolo di DIO a disprezzare ciò che è stato scritto dai santi apostoli. Inoltre incita e insegna che è lecito ai Cristiani di tattuarsi o di farsi orecchini e altre cose. La Scrittura e lo Spirito Santo che dimora nei credenti testimoniano che un santo del Signore deve tenere il proprio corpo in santità ed onore essendo questo il tempio di DIO. E quindi farsi tatuaggi , piercing, orecchini, etc.. sono opere che profanerebbero questo tempio che è santo e sono opere della CARNE e non provenienti dallo SPIRITO.

4) Nel video la vedrete BUFFONEGGIARE e questo è una cosa che la parola di DIO biasima. I santi del Signore non devono avere un parlare pieno di battute e pieno di buffonerie, secondo che è scritto:

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie. (Ef 5:3-4)

Il parlare dei santi dev’essere condito con sale e pieno di grazia.

Sappiate inoltre che Joyce Meyer predica il vangelo della prosperità e quindi non serve l’IDDIO vivente ma serve il dio mammona. Questa è un LUPO travestito da PECORA.

Fratelli e sorelle nel Signore, vi scongiuro, con amore nel Signore, di GUARDARVI da questa donna.
Haiaty Varotto

 

2 Comments

  1. Il passo che proibisce i tatuaggi, ovvero Levitico 19 (se leggessi il testo in ebraico capiresti che non parla di ciò che intendi tu per tatuaggio…) proibisce anche le bistecche che tu mangi abitualmente (verso 26) perché contengono il sangue anche se le cuoci fino a bruciarle; non dovresti indossare nemmeno i pantaloni e le camicie che indossi perché sono sempre (anche quando trovi l’etichetta con scritto cotone 100% contengono una minima parte di acrilico per favorire la stiratura) filati con materiali diversi (Levitico 18:19); anche il calunniare che fai abitualmente (verso 16) su mille post e siti dei tuoi compari fanatici integralisti farisei; dovresti anche fare il culto il sabato (verso 30) e non la domenica perché il verso 37 dice che vanno rispettati TUTTI gli statuti del passo e non solo i tatuaggi…

    Ciechi guide di ciechi…

    Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che chiudete il regno dei cieli davanti agli uomini; perché così voi non vi entrate, e non lasciate entrare nemmeno quelli che vogliono entrarci.
    Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che percorrete il mare e la terra per fare un solo proselito e, ottenutolo, lo rendete figlio della Geenna il doppio di voi. (Matteo 23: 13-15)

    • La legge è stata portata a compimento ma ciò nonostante essa è buona e santa e non ci sono problemi ad usarla se si fa un uso leggitimo di essa. A riguardo ti invito ad ascoltare questa predicazione: http://giacintobutindaro.org/2016/02/15/come-usare-la-legge-predicazione-del-15-febbraio-2016/ .Quello che non va bene è fare un uso illegittimo di essa come ad esempio imporre precetti e comandamenti come l’osservanza del sabato o la decima.

      Il fatto che i santi non devono mangiare il sangue questo precetto è valido ancora oggi e quindi se un santo mangia il sangue commette peccato. Mentre invece è lecito mangiare di ogni carne perchè Cristo ha reso puro ogni carne e ciò è confermato dalla visione che DIO diede a Pietro dove gli dice di ammazzare e mangiare di ogni specie di animali.(cfr atti 1:18).
      Ti esorto a studiare bene le Scritture e di ravvederti dei tuoi giudizi iniqui nei miei confronti e in quello di altri fratelli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Il bugiardo Tony Anthony fatto testimoniare e predicare nelle ADI

  L’ennesima prova che nelle ADI molti non amano la verità ma la menzogna, e cibano le persone volontariamente di...

La santificazione: sull’ingiustizia

Paolo dice ai Corinzi: "Non sapete voi che gli ingiusti non erederanno il regno di Dio?" (1 Cor. 6:9). Ma...

Una testimonianza di come IDDIO mi ha provveduto un lavoro anni fa

Voglio raccontarvi una testimonianza di come il Signore mi ha fatto trovare un lavoro quando ero nel bisogno. Era un...

Chiudi