Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Quant’è preziosa la sapienza! Beato l’uomo che l’ha trovata!

La sapienza è qualcosa di molto prezioso. Essa “vale più delle perle e tutti gli oggetti preziosi non la equivalgono” (Pv 8:11, Gb 28:18). “L’acquisto della sapienza oh quanto è migliore di quello dell’oro,..”(16:16). 


La sapienza ha un vantaggio sulla stoltezza, come la luce ha un vantaggio sulle tenebre (Ecc 2:13) ed essa fa vivere coloro che la possiedono (Ecc 7:12). Oltre a far vivere coloro che la possiedono, la sapienza offre un riparo e dà al savio più forza che non facciano dieci capi in una città (Ec 7:19). La sapienza d’un uomo gli fa risplendere la faccia (Ecc 8:1) ed essa ha il vantaggio di riuscire sempre. (Ec 10:10).


Con la sapienza L’Eterno fondò la terra (Pv 3:19); con essa Egli ha fatto tutte le Sue numerose opere (Sl 104:24) e ha stabilito fermamente il mondo (Ger 10:12). Grande è la Sua sapienza (Is 28:29).


Giobbe si chiedeva: “Donde vien dunque la Sapienza?”(Gb 28:18). La Sapienza appartiene all’Eterno (Dn 2:20) e quindi essa viene dall’Eterno, secondo che è scritto: “Poiché l’Eterno dà la sapienza; “(Pv 2:6, Da 2:21). Ecco il Signore è Colui che dà la sapienza. Egli diede sapienza a Salomone e persino tutto il mondo di quel tempo cercava di udire la sapienza che DIO gli aveva messo in cuore.


Gesù ci è stato fatto sapienza da DIO (1 Co 1:30). In Cristo, tutti i tesori della sapienza e della conoscenza sono nascosti (Col 2:3)


Ora qual’è il principio della sapienza? Il principio della sapienza è il timore dell’Eterno, secondo che è scritto: “Il principio della sapienza è il timor dell’Eterno, e conoscere il Santo è l’intelligenza.” (Pv 9:10, Sl 111:10, Fb 28:28).


La sapienza non sta con gli uomini arroganti, orgogliosi e superbi ma “è con gli umili”(Pv 11:2). “La sapienza che è da alto, prima è pura; poi pacifica, mite, arrendevole, piena di misericordia e di buoni frutti, senza parzialità, senza ipocrisia. “( Giac 3:17)

 

Le Scritture ci esortano a chiedere a DIO sapienza, e di chiederla senza dubitare: “Che se alcuno di voi manca di sapienza, la chiegga a Dio che dona a tutti liberalmente senza rinfacciare, e gli sarà donata. (Giac 1:5).

 

Fratelli e sorelle nel Signore, cercate la sapienza di DIO più di come cerchereste pietre preziose; più di quanto cerchereste l’oro o i soldi di questo mondo. Chiedetela al Signore che dona a tutti senza rinfacciare, ma chiedetela con fede.

 

“Beato l’uomo che ha trovato la sapienza..” (Pv 3:13)

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo:
Leggi altro:
owuor
Guardatevi da Dr Owuor

Ecco un altro cosidd...

terremoto_stradar400
I terremoti

La Scrittura dice ch...

bibbia
Una banda di affaristi si è insinuata fra noi

Giovanni ha scritto:...

Chiudi