Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Le abominazioni che si compiono sulla terra: madre e figlio cambiano sesso, ora sono padre e figlia

transessualiErano madre e figlio, ora sono padre e figlia. E’ la storia di Erica e Corey Maison, originari di Detroit in Michigan, che hanno deciso di sostenersi a vicenda per affrontare il difficile processo di transizione nel cambiare sesso.

Corey, 15 anni, comunicò ai genitori di sentirsi una donna quando di anni ne aveva solo 11: “Volevo che i miei genitori fossero fieri di chi sono – ha detto a proposito del suo coming out come transgender – ma temevo che non mi avrebbero accettata”. Al contrario, invece, trovò il loro pieno sostegno.

Con la voce rotta dal pianto, Eric ha raccontato il momento in cui ha detto al marito di sentirsi un uomo. “Ero in preda ad una crisi di nervi – ricorda – e gli dissi che mi sentivo come un uomo intrappolato nel corpo di una donna. Lui mi disse ‘Ti amo’ e faremo di tutto per far si che questa cosa funzioni”.

“Mi sono innamorato di questa persona – ha detto il marito da parte sua – una bella donna sia dentro che fuori”.

Sia padre che figlia ora sono felici. Tuttavia Eric non nasconde di aver un rimpianto, quello di essere stato ignorante sul cosa fosse il cambiare sesso. “Avessi saputo – ha detto – avrei potuto farlo prima”. (Fonte: Repubblica.it)

L’uomo è stato fatto uomo e deve rimanere tale. La donna è stata fatta donna e deve rimanere tale. Cambiare sesso è  PECCATO, è UNA TRASGRESSIONE DELL ORDINE DI DIO, UN ABOMINAZIONE.

Coloro che cambiano sesso sono dei PECCATORI, figli del diavolo è sotto l’ira di YHWH. Si devono ravvedere, pentire dei propri peccati e credere in Gesù portando frutti degni ravvedimento, cioè ritornando ad essere come sono stati creati. Quindi se uno è passato da uomo a donna, dopo essersi ravveduto deve tornare ad essere uomo. Solo cosi potranno avere la riconciliazione con YHWH ed avere la vera pace e la vera felicità. Infatti la felicità sta nell’osservanza della legge perfetta di YHWH e non nella sua trasgressione.

Se non si ravvedono e non si pentono e non si riconciliano con YHWH per mezzo della fede in Cristo, rimarranno sotto la Sua maledizione e quando moriranno, prima se ne andranno nell’inferno e poi saranno scaraventati nel lago ardente di fuoco e di zolfo, dove soffriranno per i secoli dei secoli.

Inoltre, DIO è adirato non soltanto con coloro che praticano simili cose ma ANCHE con coloro che LE APPROVANO o ‘non ci vedono nulla di male’. 

Pertanto, se voi che leggete siete dei transessuali (transgeder), o siete persone che approvano simili cose, io vi esorto a riconciliarvi con DIO per mezzo di Gesù Cristo e del Suo evangelo. Confessate tutte le vostre trasgressioni a DIO, cambiate mente, abbandonate questo peccato e tutti gli altri e credete con tutto il cuore che Gesù Cristo  è morto sulla croce per i nostri peccati e che Egli è risorto dai morti il terzo giorno per la nostra giustificazione.

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
I Gesuiti e il nuovo ordine mondiale

Vi propongo quest'articolo che contiene altre informazioni interessanti, che vi invito ad approfondire e a giudicarle da voi stessi.  Come vi esorto...

Confutazione del cattolicesimo: la remissione dei peccati

 La dottrina dei teologi papisti La remissione dei peccati si ottiene con la fede e le opere e nessuno può...

Mangiare sangue e cose soffocate

Quantunque Gesù ha detto che "tutto ciò che dal di fuori entra nell’uomo non lo può contaminare, perché gli entra...

Chiudi