Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Molti hanno una museruola sulla bocca, e un guinzaglio al collo, per questo non parlano contro la Massoneria

Proclamano sempre le parole dell’apostolo Paolo: “Io posso ogni cosa in Colui che mi fortifica” (Filippesi 4:13), ma non fiatano contro la Massoneria che ha occupato le denominazioni evangeliche, tanto che si può dire che esse sono sotto ‘occupazione massonica’.

Come mai non riescono a dire nemmeno mezza parola contro la Massoneria? A proposito, essi sono anche quelli che gridano sempre ‘siamo liberi in Cristo’. Come mai dunque non sono liberi di dire nemmeno mezza parola contro i diabolici principi massonici che hanno fatto le loro radici nelle denominazioni evangeliche e le stanno trasportando alla rovina?

Ma non sarà forse perché possono dire e fare solo quello che vuole la Massoneria? Sì, diciamo che le cose stanno così, che è la Massoneria che gli suggerisce quello che possono o non possono fare, quello che sono liberi o non liberi di fare. Questi non possono dunque fare la volontà di Dio, e non sono affatto liberi; avendo una museruola sulla bocca, e un guinzaglio al collo.

Guardatevi e ritiratevi da essi: perché essi sono al servizio della Massoneria, sono schiavi di altri uomini.

[Tratto dal libro ‘Pensieri -volume 2’ di G. Butindaro]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Vasco Rossi ammette: “Ho fatto un altro patto con il diavolo”

Vasco Rossi dopo, il concerto da record per i suoi 40 anni dal primo disco, alla affermazione del giornalista: "Alla...

Il Signoraggio bancario, una delle più grandi macchinazioni di Satana

Uno stato dovrebbe avere la facoltà di stampare denaro per avvalorare le produzioni, per misurare il valore del lavoro e...

Non siate dunque loro compagni – Predicazione audio

"Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né...

Chiudi