Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Procacciate la perfezione e la santificazione

Fratelli e sorelle che avete creduto con tutto il vostro cuore nel Figlio di DIO, Gesù Cristo, e nel Suo glorioso evangelo che è potente per salvarvi, e che avete fatto una professione di fede pubblicamente voglio esortarvi a:

1) abbandonare e non amare le cose di questo mondo.

2) Procacciare la perfezione

3) procacciare la santificazione.

Abbandonate le cose di questo mondo

Abbandonate le cose di questo mondo e non amate le cose di questo mondo: Le Sacre Scritture ci esortano ad abbandonare le cose di questo mondo e di non amarle; Chi ama il mondo o le cose di questo mondo è diventato nemico di DIO e l’amore del Padre non è in lui/lei. Leggiamo i seguenti passi:

“NON AMATE IL MONDO, NE’ LE COSE CHE SONO NEL MONDO; se alcuno ama il mondo, l’amor del Padre non è in lui. Poiché tutto quello che è nel mondo: la concupiscenza della carne, la concupiscenza degli occhi e la superbia della vita non è dal Padre, ma è dal mondo. ” (1 Gv 2:15-16)

“O gente adultera, non sapete voi che l’amicizia del mondo è inimicizia contro Dio? Chi dunque vuol essere amico del mondo si rende nemico di Dio.” (Giacomo 4:4)

“ Poiché la grazia di Dio, salutare per tutti gli uomini, è apparsa e ci ammaestra a RINUNZIARE all’empietà e alle MONDANE CONCUPISCENZE…” (Tito 2:11-12)

Fratelli vi esorto ad abbandonare tutte le cose di questo mondo e a smettere di farne uso. Vi ricordo alcune cose di questo mondo le quali i santi sono chiamati a rinunciare: la superbia della vita (es: avere cose superbe, lussuose, etc), la concupiscenza della carne, la concupiscenza degli occhi (es: vanità, desiderare piacere agli occhi altrui mettendosi gioielli, trucco, vestiti superbi di vario genere,etc..), i programmi televisivi inutili e vani( films, telenovelle, etc..), l’amore per lo sport agonistico ( es: tifare squadre di calcio, o di basket, etc..), ascoltare musica mondana, cercare i divertimenti ( es: andando al mare, al cinema, allo stadio, in discoteca, etc..) , vizi di varia natura ( fumo, caffè, etc..), videogiochi o giochi di vario genere (es: giochi su facebook, playstation, etc..), …. Queste sono solo alcune ma ci sarebbero molte altre.

Abbandonate tutte queste cose fratelli e non amatele perchè esse non vi appartengono più, essendo che voi siete morti con Cristo e siete pellegrini su questa terra.

Sappiate che se amerete le cose di questo mondo vi renderete nemici di DIO e quando morirete sarete rigettati da DIO. Non vi illudete.

Procacciate la perfezione

Le Sacre Scritture ci esortano e ci comandano a procacciare, a ricercare la perfezione desiderando essere perfetti come il Padre celeste è perfetto. Leggiamo i seguenti passaggi:

“ Voi dunque siate PERFETTI com’è perfetto il Padre vostro celeste” (Mt 5:48)

“ Del resto, fratelli, rallegratevi, PROCACCIATE LA PERFEZIONE, siate consolati, abbiate un medesimo sentimento, vivete in pace; e l’Iddio dell’amore e della pace sarà con voi.” (2 Cor 13:11)

Quindi vi esorto a ricercare la perfezione nel parlare, nel pensare, nella condotta e nell’operare. E’ vero che non siamo perfetti e che falliamo ancora in molte cose, ma questa non dev’essere una scusa o una giustificazione per rimanere cosi come siamo; questi sono dei vani ragionamenti che devono essere tolti dalla mente dei santi. IDDIO sapeva e sa bene che noi siamo imperfetti ma non ci ha comandato di rimanere così, anzi Egli ci comanda, e vi ricordo che quelle parole non sono consigli ma sono comandamenti, di procacciare la perfezione. Perciò fratelli e sorelle desiderate e ricercate di essere perfetti in ogni cosa.

Procacciate la santificazione

La parola di DIO comanda i credenti a procacciate la santificazione senza la quale nessuno vedrà il Signore ed essa ci comanda di essere santi così come il DIO che ci ha salvati è santo. Leggiamo i seguenti passaggi:

“PROCACCIATE la pace con tutti e LA SANTIFICAZIONE senza la quale nessuno vedrà il Signore;” (Ebrei 12:14)

“SIATE SANTI, perché io sono santo” (1 Pietro 1:16)

Perciò fratelli e sorelle vi esorto ad essere santi nella vostra condotta, nel vostro vestire, nel vostro parlare e nel vostro operare perché Colui che vi ha chiamati alla Sua meravigliosa luce è santo.

Separati! Siate separati da tutto ciò che è mondano, carnale, impuro, immorale, imperfetto, iniquo, ingiusto, vanitoso,non retto, non integro e fuggite da ogni apparenza di male. Odiate il male! Odiate il peccato e tutto quello che L’Eterno ha in abominio! Togliete dalla vostra vita e dai vostri pensieri tutto quello che DIO detesta e procacciate ardentemente di essere SANTI in tutto.

Amate la luce, la verità, la giustizia, la rettitudine, l’integrità, la purezza e la santità di DIO!

IDDIO del cielo vi dia la Sua grazia per camminare in modo irreprensibile come piace a Lui onde non veniate svergognati davanti a Lui.

Al”Eterno, Colui che ci santifica, sia tutta la gloria ora e nei secoli dei secoli.

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
La massoneria confutata: veracità e segretezza

VERACITA’   Dottrina massonica   La Massoneria insegna che è giusto mentire, se necessario, per proteggere i ‘segreti’ della Loggia,...

La massoneria confutata: Gesù Cristo

Dottrina massonica La Massoneria rifiuta di credere che Gesù è il Cristo di Dio, infatti afferma che egli aveva conseguito...

Le gozzoviglie e le ebbrezze

Le gozzoviglie e le ebbrezze sono due opere della carne; la prima consiste nel mangiare smodatamente e la seconda nell’ubriacarsi...

Chiudi