Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 5 comments

Quelli di ‘Scegli Gesù’ ‘evangelizzano’ saltando sul fuoco

Questi sono quelli di ‘Scegli Gesù’ della ‘pastora’ Roselen Faccio di Milano. Osservate cosa fanno nelle strade, per ‘evangelizzare’. Come potete vedere, la follia è diventata preziosa e fonte di gioia per queste persone. Porteranno la pena della loro ribellione. Andatevene via da queste Chiese che organizzano o approvano queste diavolerie come mezzo di evangelizzazione.

 

 

tratto da: http://giacintobutindaro.org/2011/08/29/saltando-sul-fuoco/

 

Ora io mi chiedo: ma come si fa a stare zitti davanti a queste cose? Non si può. La grazia di DIO non è dissolutezza, divertimento e caparbietà del proprio cuore. Essa ci insegna ad essere santi e irreprensibili. Queste pagliacciate e buffonerie servono SOLO a portare vergogna all’evangelo di Cristo.

Voi che praticate tali cose vi dovvete ravvedere e abbandonare queste vostre vie tortuose. State portando vergogna all’evangelo e state stancando DIO. Smettete di fare queste cose che DIO detesta e tornate a camminare per i cammini giusti e santi del Signore.

Fratelli e sorelle nel Signore, uscite da queste chiese che fanno o approvano tali cose. USCITE! per amore dell’anima vostra.

Haiaty Varotto

 

5 Comments

  1. Bene, quindi tu sei santa e irreprensibile?

    • Sono un uomo e sono santo perchè Cristo mi ha santificato e mi santifica. Irreprensibile ancora no ma sto cercando di esserlo cosi come sto cercando di diventare perfetto.

      • ciao, piacere di conoscerti, sei mio fratello per la fede in Cristo e ti voglio bene; ma non è questo il modo di parlare di persone come noi che predicano il Vangelo. Noi dovremmo cercare di fare le cose come le faceva Gesù, è Lui il nostro esempio, e non altri. Quando i discepoli si lamentarono con Gesù perché c’erano alcuni che predicavano per conto loro, Gesù disse la famosa frase, ti ricordi? Chi non è contro di noi è per noi!.
        Questo è il modo di Gesù.
        Qualunque cosa, dico qualunque, venga fatta per parlare alle persone, ben venga, l’evangelo è predicato, e a noi questo preme più di ogni altra cosa.
        La forma lasciala stare, non è un nostro problema.

        • Elisabetta, l’evangelo è una cosa molto seria. Non si può predicarlo o annunziarlo in qualsiasi maniera ma lo si deve fare con serietà e gravità. Per capire ciò basta considerare gli esempi biblici di predicazione dell’evangelo. Sia Gesù e sia gli apostoli predicavano l’evangelo con ogni franchezza e senza pagliacciate o buffonerie.

        • Elisabetta, ma se evangelizzi cosi rendi tutto un gioco, la gente che ti ascolta e ti vede, non riesce a capire il vero senso e pensa la fede sia appunto un gioco, che si può essere figli di Dio ma restando nel mondo… non va mica bene cosi… gli apostoli non autorizzati diciamo cosi, erano comunque mandati da Dio e predicavano il vero Vangelo che avevano udito, questo intendeva Gesu’.. quindi erano con loro non importa se non si conoscevano… tant’è che Gesu’ disse che prima della sua seconda venuta il Vangelo doveva essere predicato in tutto il mondo.. ma il vero Vangelo, se io mi vesto da clown ed evangelizzo non sto portando nel mondo il vero Vangelo.. capisci?Perchè bisogna essere di esempio… altrimenti il Vangelo in mano a questa gente diventa “perle ai porci”…

Rispondi a Haiaty Varotto Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Guardatevi dal lievito e da alcune dottrine insegnate nel sito “Verità bibliche”

Nel sito chiamato "verità bibliche" , che si trova al seguente indirizzo: http://www.christianarticles.it, vengono insegnate alcune cose false e vengono contrastate...

Un potente risveglio in Corea del nord nel 1906

Nel 1906, Howard Johnston portò ai missionari in Corea le notizie dei risvegli del Galles e dell’India. In breve tempo,...

Sintesi biografica di uomini e donne di preghiera: William C. Burns

Nel settembre del 1840 il famoso pastore scozzese, Robert Murray M’Cheyne (vedi foto a destra) in una lettera scritta a...

Chiudi