Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Riflessione su passaggi biblici: 1 Tm 2:4

bibbia 

“il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e vengano alla conoscenza della verità.” (1 Tim 2:4)

Per quanto riguarda 1 Timoteo 2:4, vorrei darne la spiegazione, considerato che è UNO dei pochi passi che veramente si possono prendere con qualche parvenza di validità per contrastare I NUMEROSI passi che confermano la dottrina della predestinazione.

Noi, non prendendo solo i passi che parlano della predestinazione, prendiamo e riflettiamo anche su tutti gli altri, perché sono scritti e li leggiamo alla luce di tutta la Scrittura.

1) Sta scritto:

«Tu allora mi dirai: Perché si lagna Egli ancora? Poiché chi può resistere alla sua volontà?» (Romani 9:19)

È chiaro che tutti conveniamo sul fatto che nessuno può resistere alla VOLONTA’ DI DIO, nessun uomo gli si può opporre, e se Egli VUOLE fare qualcosa, VUOLE che qualcuno faccia qualcosa, se vuole che qualcuno si converta, Egli fa in modo che ciò venga fatto o avvenga, perché Dio è L’ONNIPOTENTE e tutto è possibile a Dio, non c’è nulla di impossibile per Lui.

2) Sta altresì scritto:

«..il quale VUOLE CHE TUTTI GLI UOMINI siano salvati e vengano alla conoscenza della verità.» (1 Timoteo 2:4)

Ora, riflettendo su questo passo, considerando che sta scritto che Dio VUOLE che TUTTI gli uomini siano salvati, se per TUTTI s’intendono TUTTI gli uomini indistintamente, se s’intende ogni singolo uomo che viene all’esistenza, allora dobbiamo anche CREDERE, essendo che DIO è ONNIPOTENTE, ed è potente a compiere tutto ciò che VUOLE, che Dio salverà tutti gli uomini e nessuno andrà in perdizione.

Tuttavia, dobbiamo tenere conto che in realtà non tutti gli uomini sono stati o saranno salvati, come, per esempio, non lo saranno la bestia e il falso profeta che devono venire, dei quali è scritto che saranno gettati vivi nello stagno di fuoco e di zolfo.

Quindi, partendo da queste due persone, dobbiamo logicamente pensare e credere che Dio queste due persone NON VUOLE salvarli, perché è già scritto di loro che devono andare in perdizione.

Essendo IDDIO ONNIPOTENTE, e se Egli VOLESSE salvare TUTTI GLI UOMINI, lo potrebbe certamente fare, SE LO VOLESSE, e se non ci riesce, allora dobbiamo ritenere che Dio non RIESCA A PORTARE AD EFFETTO tutta la sua volontà, e sarebbe frustrata, delusa la sua volontà, essendo che la sua VOLONTA’ viene delusa e frustata dalla volontà dell’uomo che non VUOLE essere salvato (secondo coloro che credono nel libero arbitrio, i quali affermano che l’uomo è libero di scegliere, quindi, l’uomo con la sua volontà può opporsi E VINCERE contro la VOLONTA’ di Dio, il quale, invece, VUOLE CHE SIANO SALVATI).

Abbiamo anche letto sopra in romani che NESSUN UOMO può OPPORSI alla volontà di Dio, di conseguenza, questa spiegazione citata precedentemente che danno sul passo di 1 Timoteo 2:4 coloro che credono che la salvezza dipenda dalla volontà dell’uomo e non esclusivamente dalla VOLONTA’ DI DIO, cadono in contraddizione e intaccano con il loro parlare l’ONNIPOTENZA DI DIO e la sua capacità di fare tutto ciò che VUOLE, anche se gli uomini gli si oppongono.

Quelli che insegnano il libero arbitrio dell’uomo, ritengono che la volontà dell’uomo sia PIU’ FORTE di quella di Dio, e la VOLONTA’ di Dio, quindi, ne esce FRUSTRATA E DELUSA, volendo Egli salvare tutti gli uomini, questi, si oppongono e fanno CADERE A TERRA la volontà di Dio, mostrando che la volontà dell’uomo è più FORTE DI QUELLA DI DIO.

Ma in Romani, alla domanda di Paolo, come abbiamo letto precedentemente, si deve rispondere così: “NESSUNO PUO’ RESISTERE ALLA VOLONTA’ DI DIO”, perché Iddio è ONNIPOTENTE.

Pertanto, tornando al passo di 1 Tim. 2:4, è necessario intenderlo in un’altra maniera, in una maniera che non contrasti con LA VOLONTA’ di Dio, né con altri passi delle Scritture.

Il giusto significato della parola “TUTTI” di tale passo è che Iddio vuole che uomini di tutte le NAZIONI, LINGUE, POPOLI E TRIBU’ si convertano a Dio, essendo che dalla risurrezione di Cristo la salvezza è stata rivolta anche AI GENTILI, non è rimasta sopra soltanto il popolo di Israele, ma è passata a tutto il mondo, a genti e popoli di tutto il mondo. È questo il significato della parola “TUTTI” usata in quel passo.

Ciò non contrasta con altri passi delle Scritture, non contrasta con l’ONNIPOTENZA DI DIO e conferma pienamente la dottrina dell’elezione di Dio, ampiamente argomentata nelle Scritture in tanti passi.

Ora, vorrei anche vedere coloro che credono nel libero arbitrio cercare di leggere e spiegare anche tutti i capitoli e i passi delle sacre Scritture che fanno chiaramente capire che Dio salva chi vuole e indura chi vuole, senza saltarli e andare subito ai passi che a loro piacciono di più, facendo finta che i passi sulla predestinazione non esistano.

I santi hanno bisogno di essere ammaestrati con la verità della Parola e non con i pensieri UMANISTICI E INTELLIGIBILI alla mente umana. Anche se certe cose l’uomo non le comprende, ma se è scritto così, bisogna credere e accettare le cose come sono scritte. Purtroppo molti tendono a rendere tutto comprensibile umanamente e scientificamente, sprezzando così la Parola di Dio e facendole perdere la sua POTENZA ed EFFICACIA. Ciò è quello che vuole il maligno, rendere la Parola di Dio umanisticamente e scientificamente accettabile alla mente umana, in modo da fargli perdere tutta la sua EFFIICACIA.

L’Eterno è sovrano e salva chi vuole Lui e INDURA chi vuole, perché NESSUNO PUO’ RESISTERE ALLA SUA VOLONTA’, alla sua ONNIPOTENZA.

A Dio siano la gloria, l’onore e la lode nei secoli dei secoli. Amen!

Giuseppe Piredda

Tratto dalla bacheca personale di G. Piredda su Facebook

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
L’epifania affonda le radici nel paganesimo

Il termine italiano epifania deriva dal greco epiphaneia che significa ‘apparizione’; nel Nuovo Testamento questo termine è presente, lo troviamo...

Guardatevi dal falso profeta T. B. Joshua

Temitope Joshua Balogun, comunemente denominato T. B. Joshua (nato nel 1963), è un predicatore nigeriano molto conosciuto. È il fondatore...

Fuggite l’immoralità sessuale

Fratelli e sorelle nel Signore, FUGGITE ogni forma di immoralità sessuale perchè gli immorali non erediteranno il regno di DIO....

Chiudi