Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

La santificazione: sul giurare

Gesù ha detto:

“Avete udito pure che fu detto agli antichi: Non ispergiurare, ma attieni al Signore i tuoi giuramenti. Ma io vi dico: Del tutto non giurate, né per il cielo, perché è il trono di Dio; né per la terra, perché è lo sgabello dei suoi piedi; né per Gerusalemme, perché è la città del gran Re. Non giurar neppure per il tuo capo, poiché tu non puoi fare un solo capello bianco o nero. Ma sia il vostro parlare: Sì, sì; no, no; poiché il di più vien dal maligno” (Matt. 5:33-37),

e Giacomo ha confermato le sue parole dicendo:

“Ma, innanzi tutto, fratelli miei, non giurate né per il cielo, né per la terra, né con altro giuramento; ma sia il vostro sì, sì, e il vostro no, no, affinché non cadiate sotto giudicio” (Giac. 5:12).

Quindi noi come credenti quando parliamo non dobbiamo usare nessun giuramento per non cadere sotto il giudizio di Dio.

tratto da: http://www.lanuovavia.org/sant_028_giurare.html

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
DIO è giusto. Egli ama la giustizia.

  DIO è giusto e la giustizia è la base del Suo trono. Egli è giusto in tutte le Sue...

Massoneria e ‘Ndrangheta

C’è commistione anche tra la Massoneria e la ‘ndrangheta calabrese, una delle più potenti organizzazioni criminali in Italia, anzi la...

L’epifania affonda le radici nel paganesimo

Il termine italiano epifania deriva dal greco epiphaneia che significa ‘apparizione’; nel Nuovo Testamento questo termine è presente, lo troviamo...

Chiudi