Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Una bottiglia d’acqua

bottiglia acquaUn paio di mattine fà, andando a Palermo centrale di corsa, mi ero ricordata di non aver preso con me ne acqua e ne pane, arrivai a PA alle 8.12 e alle 10:05 avevo il treno per NA. Pregando ho chiesto a Dio:

Eterno degli eserciti provvedimi ad un bicchiere d’acqua che sto male, in Cristo Gesù ti chiedo questo il benedetto in eterno.

Successe che dopo un paio di minuti si avvicina a me una coppia di turisti Giapponesi, (purtroppo nella mia ignoranza non so l’inglese, ma non mi spiego il perchè li ho capiti) chiedendomi di aiutarli a comprare l’acqua senza bollicine dalla macchinetta, io li aiuto e per ricompensare il mio aiuto loro mi comprano una bottiglia d’acqua.

SIGNORE, ETERNO DEGLI ESERCITI MERAVIGLIOSO è IL TUO NOME IN ETERNO, piangendo ho ringraziato Dio dicendo:

Signore, io ti avevo chiesto un bicchiere d’acqua ma TU hai provveduto ad una bottiglia.

Che dire dunque? Dio è buono è la Sua bontà dura in eterno.

Testimonianza tratta dalla bacheca di facebook di Carolina Dentico

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
La capanna solitaria

E’ una storia vera che mi è stata raccontata dal personaggio principale e che magnifica la gloria di Dio in...

Influenze e somiglianze massoniche nelle Chiese evangeliche – parte VII

   La dottrina e la morale vengono relativizzate La Massoneria – come disse Albert Pike – ‘non dogmatizza, nè vanamente...

Secondo Francesco Toppi i Cristiani sono come i gatti

Un ex pastore delle ADI (Assemblee di Dio in Italia) mi ha riferito che quando era nelle ADI, un giorno...

Chiudi