Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

…affinchè crediate che Gesù è il Cristo

Le cose scritte nel libro di Giovanni, nella Bibbia, sono state scritte “affinchè crediate che Gesù è il Cristo, il Figliuolo di Dio, e affinchè, credendo abbiate vita nel suo nome” (Gv 20:30).

Dunque Gesù è il Cristo di Dio, e chiunque si ravvede e crede in lui e nell’evangelo, ottiene la pace con Dio e la vita eterna. La vita eterna non si rieceve per opere o per meriti, ma è mediante la fede, che è il dono di Dio.

Ravvedetevi dunque e credete all’evangelo che è il seguente: Cristo morì per i nostri peccati, secondo le scritture, fu seppellito, risuscitò dai morti al terzo giorno, secondo le scritture, e apparve a molti dei suoi discepoli.

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
La conversione di un giornalista incaricato di ridicolizzare la conversione

L’Evangelista Torrey doveva tenere una serie di riunioni destinate agli studenti dell’Università di Cambridge. Un giornale del libero pensiero delegò...

DIO è il nostro liberatore. L’Eterno libera i prigionieri

DIO è il nostro liberatore. Egli è colui che ci ha dato la libertà liberandoci da ogni schiavitù: dalla schiavitù...

La sconvolgente testimonianza dell’ex massone John Salza

John Salza, un avvocato americano cattolico, ex massone del 32° (che era un grande esperto di massoneria tanto che insegnava...

Chiudi