Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Alcune considerazioni sull’invocazione di Satana fatta da Virginia Raffaele

Ormai è un caso nazionale l’invocazione di Satana fatta dall’attrice comica Virginia Raffaele durante il festival di Sanremo, e questo anche grazie alla posizione presa dal ministro dell’interno Matteo Salvini contro di essa.

Ne stanno parlando tutti, e tanti che avrebbero preferito non parlarne sono costretti a farlo cercando di sminuirla o di confondere le menti con sofismi di ogni genere. Siamo grati a Dio per tutti coloro che hanno avuto il coraggio di condannare pubblicamente questa performance, che è stata ideata in maniera tale che la stragrande maggioranza delle persone – che erano milioni – che l’hanno vista in diretta non si erano accorte di nulla. Io non l’aveva vista in diretta, ma quando un fratello me l’ha segnalata sono andato a verificare quello che mi diceva, e sono andato sul canale Youtube della Rai dove ho visto e rivisto, sentito e risentito, il video ed ho dovuto riconoscere che l’invocazione a Satana era stata fatta con molta astuzia, ma era stata fatta in maniera inequivocabile! Ed è stata fatta 5 volte, come sono cinque le punte del Pentacolo o Pentalfa o Pentagramma, la stella così cara alla Massoneria e al Satanismo (è infatti il logo della chiesa di Satana!), stella che rappresenta Satana. Dunque è stato ideato anche il numero di volte che Satana è stato invocato in quello che potrebbe sembrare un innocuo sketch fatto per fare ridere ! Ma qua non c’è niente da ridere, perché è stato invocato colui che è il maligno, il calunniatore, il seduttore di tutto il mondo! Ed è stato invocato 5 volte dopo queste parole: «Quanto ti voglio bene, queste parole d’amore», che costituisce una vera e propria dichiarazione d’amore verso Satana. Questo sketch è stato dunque preparato nei suoi minimi particolari da gente che ama e serve Satana. Checché ne dicano i soliti «avvocati del diavolo» di cui una parte si trova anche nelle denominazioni evangeliche! Vedo infatti che come al solito ci sono quelli che si sono schierati a favore di Virginia Raffaele e della sua diabolica invocazione! Guai a loro! Ma quanto a noi, che siamo discepoli di Gesù Cristo, il Figlio di Dio, continueremo a condannare le opere del diavolo, e quindi anche il satanismo, che sta sempre di più diffondendosi tramite la televisione, il cinema e il teatro. A Cristo Gesù, Vincitore sul diavolo e Distruttore di tutte le sue opere, sia la gloria ora e in eterno. Amen.

Leggete il mio libro «Contro il Satanismo»

Ascoltate le testimonianze di ex satanisti

 

Giacinto Butindaro

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Ecco i passi della Scrittura che mostrano che la dottrina ‘una volta salvati sempre salvati’ è falsa

Una volta credenti, sempre credenti? No, perché Gesù ha detto che coloro che ricevono la Parola nei luoghi rocciosi sono...

Il caso della Mongolia che dimostra che l’immunità di gregge non funziona

La copertura vaccinale della Mongolia con due dosi di vaccino contro il morbillo è superiore da anni al 95%. Nel...

Segnali massonici di riconoscimento

Voglio approfondire il discorso sul linguaggio usato dai Massoni mostrandovi alcuni segnali di riconoscimento che vengono usati dai massoni facendo...

Chiudi