Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Alcune importanti ammissioni di Giuliano Di Bernardo, ex Gran Maestro del GOI

Giuliano Di Bernardo, ex gran maestro del Grande Oriente d’Italia, la più numerosa e potente obbedienza massonica in Italia, in questa intervista dice delle COSE IMPORTANTI E TREMENDE.

Parla delle logge segrete presenti nel Grande Oriente d’Italia e della infiltrazione della ‘ndràngheta nelle logge calabresi.

Lui dice (parole che gli ha riferito Ettore Loizzo) che in Calabria

«non c’è soltanto infiltrazione della ‘ndràngheta nelle logge, ma che addirittura la ‘ndràngheta controlla le logge», ed afferma anche che in Calabria «la ‘ndràngheta entra in tutte le massonerie»!

Ed in merito alla infiltrazione della mafia nelle logge in Sicilia afferma che l’allora numero uno (l’avvocato Massimo Maggiore) della massoneria siciliana gli disse:

«Gran Maestro, vi raccomando, se il presidente del Collegio Circoscrizionale la invita nelle sue logge, non ci andate, non ci andate, perché lì c’è una concentrazione della mafia totale»

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Tempi durissimi per i servitori di Mammona!

  Questo video è parte della puntata di ieri di ‘Pomeriggio Cinque’ e concerne due ‘unti’ riconosciuti da Missione Paradiso di Catania....

B’nai B’rith

L’Ordine Indipendente B’nai B’rith (‘figli dell’alleanza’) fu fondato il 13 ottobre del 1843 a New York da Henry Jones e...

Ex-sacerdote cattolico romano: Dalle tenebre alla meravigliosa luce del Signore

Quando a 25 anni, il 9 luglio 1966, dopo tredici anni di Seminario, venivo ordinato sacerdote nella diocesi di Policastro...

Chiudi