Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Alcune importanti ammissioni di Giuliano Di Bernardo, ex Gran Maestro del GOI

Giuliano Di Bernardo, ex gran maestro del Grande Oriente d’Italia, la più numerosa e potente obbedienza massonica in Italia, in questa intervista dice delle COSE IMPORTANTI E TREMENDE.

Parla delle logge segrete presenti nel Grande Oriente d’Italia e della infiltrazione della ‘ndràngheta nelle logge calabresi.

Lui dice (parole che gli ha riferito Ettore Loizzo) che in Calabria

«non c’è soltanto infiltrazione della ‘ndràngheta nelle logge, ma che addirittura la ‘ndràngheta controlla le logge», ed afferma anche che in Calabria «la ‘ndràngheta entra in tutte le massonerie»!

Ed in merito alla infiltrazione della mafia nelle logge in Sicilia afferma che l’allora numero uno (l’avvocato Massimo Maggiore) della massoneria siciliana gli disse:

«Gran Maestro, vi raccomando, se il presidente del Collegio Circoscrizionale la invita nelle sue logge, non ci andate, non ci andate, perché lì c’è una concentrazione della mafia totale»

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
La mondanità e la carnalità avanzano nelle Chiese

In questa raccolta di clip che ho estratto dal seguente video «Pastor Paulo Junior. A Nova Geração de Evangélicos» vedrete...

Come Ziba parlava delle cose grandi di Dio in altre lingue

Qui a Mwanza nel Congo Belga, quando vediamo che il tono spirituale delle chiese sembra essere freddo, noi ci raduniamo...

I credenti non devono essere razzisti

I credenti in Cristo si devono guardare dall'essere razzisti e dal disprezzare una persona per via della sua carnagione oppure...

Chiudi