Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Badate a voi stessi affinché non perdiate il frutto delle opere compiute

Fratelli e sorelle nel Signore, date ascolto a questa esortazione data dallo Spirito Santo per mezzo dell’apostolo Giovanni. Badate alla vostra vita spirituale e alla vostra condotta affinché non scadiate dalla grazia e non perdiate il frutto del vostro operato nel Signore. Sì, perché se vi date al peccato, se camminate secondo la carne (cfr Rm 8:8) o se diventate tiepidi e morite in questo stato, voi PERDERETE LA VOSTRA SALVEZZA e perderete la vostra ricompensa.

Studiatevi dunque di rendere sicura la vostra elezione perseverando nella vostra santificazione con timore e tremore. Anche se a volte i nemici della nostra anima (la carne, gli spiriti maligni, il nostro vecchio uomo) cercano di scoraggiarci, non permettiamo loro di farlo. Rigettiamo ogni pensiero di scoraggiamento nel nome di Gesù e continuiamo a combattere il buon combattimento, con pazienza e costanza, come un contadino è paziente nell’aspettare il frutto dopo aver seminato.

Coraggio, andiamo avanti amando l’Eterno, temendoLo e osservando la Sua parola e i Suoi comandamento. Non vi stancata di fare il bene e di ubbidire all’Eterno. Serbate la fede fino alla fine per ottenere il premio della vostra celeste vocazione. Dimentichiamoci le cose che stanno addietro e andiamo avanti. I giorni stanno passando, gli anni scorrono e presto compariremo nel tribunale di Cristo per rendere conto delle nostre opere e per ricevere LA PIENA RICOMPENSA delle nostre fatiche.

Haiaty Varotto

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Il più grande comandamento: Amare l’Eterno

“Maestro, qual è, nella legge, il gran comandamento? E Gesù gli disse: Ama il Signore Iddio tuo con tutto il...

I mormoni alla conquista di Roma

    La setta dei Mormoni sta costruendo un grande tempio a Roma (http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2014/09/11/news/arrivano_i_mormoni-94455732/?ref=HRER1-1). I Mormoni predicano un altro Gesù...

La santificazione: sul parlare sconveniente che non edifica

Fratelli, ora voglio parlarvi della lingua e di come deve essere il nostro modo di parlare affinché sia gradito a...

Chiudi