Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Una buona notizia a coloro che brancolano nel buio di questo mondo di tenebre

O uomo/donna che vivi nel peccato, e brancoli nelle tenebre di questo mondo malvagio, voglio darti una buona notizia: tu puoi essere riconciliato/a con Dio per mezzo di Gesù Cristo, essendo che in questo momento Dio è adirato con te a motivo del peccato; difatti le Scritture Sacre (meglio conosciute come Bibbia) dicono che l’ira di Dio è sopra a tutti gli uomini non giustificati da Cristo a motivo dei loro peccati. Infatti tutti gli uomini hanno peccato e sono privi della gloria di Dio. Che cos’è il peccato? La trasgressione della legge divina. Qualsiasi violazione della legge di Dio rende l’uomo colpevole dinnanzi a Lui e pronto ad essere giudicato.Ora, il solo vero Dio (esiste un solo Dio e non v’è nessun altro), ha tanto amato il mondo che ha dato il Suo unigenito figliuolo affinché chiunque creda in Lui non perisca ma abbia vita eterna. Che cosa devi fare per essere riconciliata con Dio, ottenere la remissione dei tuoi peccati e avere la speranza della vita eterna? Ravvederti e credere con tutto il cuore a questo messaggio:

Cristo è morto per i nostri peccati, secondo le Scritture; fu seppellito; risuscitò il terzo giorno, secondo le Scritture; apparve a molti dei Suoi discepoli.

Ti devo far sapere che se tu lo farai, sperimenterai una grande gioia e una grande felicità, e avrai la tua coscienza purificata da ogni tuo peccato. E alla tua morte andrai nel paradiso di Dio che Egli ha preparato per coloro che Lo amano. Se invece non crederai a queste mie parole, continuerai lontano/a da Dio, ricevendo tribolazione ed angoscia, nel vuoto dell’anima, e alla tua morte, la tua anima se ne andrà in perdizione, nelle fiamme dell’inferno.

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Asia Argento compie rituale pagano/satanico durante il Torino Film Festival

L'attrice e regista Asia Argento, insieme ad altre donne, ha compiuto un rituale pagano/satanico  durante il 35esimo Torino Film Festival...

Nicola Martella e i destinatari della lettera agli Ebrei

Il 25 Dicembre 2011 Nicola Martella, in un suo commento su Facebook ad un suo articolo dal titolo ‘Come scamperemo...

Un ambiente marcio e putrefatto

“L’Eterno parla: Io, dic’egli, ho nutrito de’ figliuoli e li ho allevati, ma essi si son ribellati a me. Il...

Chiudi