Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

«Caro fratello, non giudicare!»

La censura più distruttiva e pericolosa è quella operata da tantissimi sedicenti pastori evangelici, compresi pentecostali, che ordinano esplicitamente o implicitamente di non annunziare il ravvedimento, di non annunziare l’Evangelo, di non mettere in guardia dall’inferno, di non parlare dell’ira di Dio e delle vendette di Dio, di non parlare della santificazione da compiersi nel timore di Dio, di non confutare pubblicamente le menzogne e di non riprovare le opere infruttuose delle tenebre che vengono perpetrate dai ministri di Satana travestiti da ministri di Cristo che abbondano nelle denominazioni.

E questa diabolica censura viene perpetrata usando le parole di Gesù: “Non giudicate”, che non hanno il significato che essi gli danno ma le sfruttano per cercare di mettere il bavaglio ai membri di Chiesa.

Naturalmente se questi ordini non verranno rispettati, questi impostori faranno scattare le misure disciplinari contro coloro che avranno osato violare i loro ordini, e allora saranno discriminati, offesi, e finanche espulsi in alcuni casi. Ricordatevi, fratelli, che è questa la censura più pericolosa e distruttiva per la Chiesa, perché è una censura che viene da uomini che si dichiarano essere pastori ma non hanno ricevuto alcun ministerio da Dio essendo soltanto degli impostori diplomati in qualche scuola biblica, e molto spesso anche iniziati in qualche loggia massonica, i quali la Scrittura definisce: “Cani muti, incapaci d’abbaiare” (Isaia 56:10). Hanno un parlare dolce e lusinghiero, e le loro parole sembrano essere mosse dall’amore, ma il loro amore è un finto amore. Costoro sono pieni di odio verso la verità e il popolo di Dio. Sono dei ministri di Satana.

Giacinto Butindaro

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Non c’è alcuna comunione tra noi Cristiani e i Cattolici Romani

    I Cattolici Romani sono degli idolatri che stanno andando all’inferno, e quindi vanno esortati a ravvedersi e a...

Oltre 5 milioni e mezzo di aborti in Italia dal 1978 al 2014

Da quando la legge 194 fu promulgata, nel 1978, al 2014, secondo i dati forniti dal Ministero della Salute, gli...

La santificazione: sul giudicare

Fratelli, Gesù ha detto: "Non giudicate.." (Matt. 7:1). E’ chiaro dunque che non si deve giudicare il proprio fratello. Ma...

Chiudi