Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Complotti contro la verità

Il diavolo esiste? Sì, esiste, la Bibbia è piena di riferimenti sul diavolo. Il diavolo ha figli e servitori? Sì, il diavolo ha sia figli che servitori, in quanto la Bibbia parla sia dei figli del diavolo che dei ministri del diavolo. Il diavolo ama la verità? No, non la ama, ma la odia, infatti Gesù Cristo definì il diavolo “bugiardo e padre della menzogna” (Giovanni 8:44), e disse che nel diavolo non c’è verità.

Quindi è lecito pensare che il diavolo tramite i suoi figli e i suoi servitori lotti contro la verità e cerchi di nascondere agli uomini la verità che è in Cristo Gesù? Sì, è lecito, in quanto la Bibbia lo chiama il seduttore di tutto il mondo. E se seduce, vuole dire che induce gli uomini a credere nella menzogna che nulla ha a che fare con la verità.

Quindi, dato che sappiamo che in mezzo alla Chiesa si sono infiltrati dei ministri del diavolo travestiti da ministri di Cristo, è lecito pensare che essi stiano lottando contro la verità, cercando di nasconderla e di fare accettare le menzogne generate dal loro padre e padrone il diavolo? Sì. E allora è lecito credere e proclamare che all’interno della Chiesa ci siano uomini e donne che hanno formato dei disegni malvagi contro la verità e che stiano cercando di eseguirli, per compiacere al loro padre e padrone. Li volete chiamare complotti contro la verità? Fatelo pure, tranquillamente, perché essi esistono.

Sì esiste una cospirazione, una congiura, contro la verità di Dio, da parte di coloro che sono al servizio del diavolo. E tra coloro che stanno portando avanti questa cospirazione ci sono i massoni. State però tranquilli, fratelli, perché nonostante tutto il loro impegno e tutti i loro sforzi, essi non riusciranno a distruggere la verità, perché la verità è indistruttibile. Quanto a voi, però, oltre che a vegliare e pregare, levatevi in favore della verità, alla gloria di Dio, Colui che ve l’ha fatta conoscere.

Giacinto Butindaro

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Il raggio di luce che uscì dall’occhio

Nell'agosto del 1990 ci trovavamo a Roma, e siccome una giovane sorella volle farci conoscere una sorella anziana che abitava...

Secondo una credente del Centro Cristiano Massa Carrara, di cui “pastore” Paolo Vita, Dio le avrebbe fatto capire di regalare un Range Rover ai pastori

Fratelli e sorelle nel Signore purtroppo la frase che avete letto nel titolo è qualcosa è successo veramente in ambito...

“Stavamo perendo per mancanza di conoscenza…” – testimonianza di due sorelle uscite dalle ADI

Pochi giorni fa ho ricevuto una lettera da parte di due sorelle, della quale vi faccio conoscere una parte, affinché...

Chiudi