Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Condannato «pastore» per avere truffato membro di Chiesa che ha il cancro

 

Il tribunale provinciale di Barcellona ha condannato il ‘pastore’ Rafael Díaz e sua moglie, della «Chiesa La Paz», per aver truffato un membro della loro chiesa che soffre di cancro, chiedendogli 40.000 euro in cambio della guarigione che gli avevano promesso.

Questo tizio fa parte di coloro che camminano

“da nemici della croce di Cristo; la fine de’ quali è la perdizione, il cui dio è il ventre, e la cui gloria è in quel che torna a loro vergogna; gente che ha l’animo alle cose della terra” (Filippesi 3:18-19).

 

Giacinto Butindaro

 

Fonte della notizia: okdiario.com

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Griderò a piena gola

Dio mi ha ordinato: “Grida a piena gola, non ti rattenere, alza la tua voce a guisa di tromba, e...

‘Oh, me lo ha detto la voce durante la notte’ – la conversione di un giovane mulsumano

Dick Eastman, direttore dell’agenzia missionaria Every Home Crusade (EHC) [Crociata Ogni Casa], riferisce qualcosa di quello che i componenti dello...

Chi ama Gesù?

Breve meditazione, tratta da una conferenza skype, sul passaggio di Gv 14:21: "Chi ha i miei comandamenti e li osserva,...

Chiudi