Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Condannato «pastore» per avere truffato membro di Chiesa che ha il cancro

 

Il tribunale provinciale di Barcellona ha condannato il ‘pastore’ Rafael Díaz e sua moglie, della «Chiesa La Paz», per aver truffato un membro della loro chiesa che soffre di cancro, chiedendogli 40.000 euro in cambio della guarigione che gli avevano promesso.

Questo tizio fa parte di coloro che camminano

“da nemici della croce di Cristo; la fine de’ quali è la perdizione, il cui dio è il ventre, e la cui gloria è in quel che torna a loro vergogna; gente che ha l’animo alle cose della terra” (Filippesi 3:18-19).

 

Giacinto Butindaro

 

Fonte della notizia: okdiario.com

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
DIO è santo. Egli è mirabile nella Sua santità.

  “Chi è pari a te fra gli dèi, o Eterno? Chi è pari a te, mirabile nella tua santità, tremendo anche...

Pastori corrotti

Una delle piaghe che affliggeva il popolo di Dio ai giorni dei profeti era la presenza di pastori corrotti, che oltre a...

L’ombra della massoneria sulle Assemblee di Dio in Italia (ADI) – parte 16 – La ‘massoneria dei ragazzi’ è entrata nelle ADI

In occasione del 20° anniversario degli Scout ADI di Padova, la Chiesa ADI di Padova (di cui è pastore Vincenzo...

Chiudi