Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Cotesti tali sono dei falsi ministri

“Poiché cotesti tali sono dei falsi apostoli, degli operai fraudolenti, che si travestono da apostoli di Cristo. E non c’è da maravigliarsene, perché anche Satana si traveste da angelo di luce. Non è dunque gran che se anche i suoi ministri si travestono da ministri di giustizia; la fine loro sarà secondo le loro opere.” (2 Co 11:12-15)

Ancora oggi le cose non sono cambiate: come esistevano dei falsi apostoli travestiti da apostoli di Cristo al tempo dell’apostolo Paolo, i quali sfruttavano i santi e i quali predicavano un altro Gesù e un altro evangelo, così ancora oggi ci sono dei falsi apostoli (e dei falsi pastori, falsi dottori, falsi profeti, falsi evangelisti), i quali con il loro parlare dolce e lusinghiero, seducono e sfruttano molti credenti. Basta considerare quanti falsi ministri predicano il maledetto vangelo della prosperità, o il vangelo sociale, o predicano eresie distruttive come quella di “una volta salvati sempre salvati” o quella dell’iper grazia ecosi via.. In Italia fra questi falsi ministri vi sono : Lirio Porrello, Enzo Incontro, Roselen Boerner Faccio, Elena Posarelli, Marco de Felice, Eliseo Siino e molti altri ministri nelle svariate denominazioni evangeliche (la lista è veramente lunga).

Comunque non c’è da meravigliarsi perchè anche Satana si traveste da angelo di luce. Ricordatevelo sempre. E così, anche i suoi ministri si travestono da ministri di giustizia. E non pensate che costoro vengano a voi dicendo “sono un falso ministro e voglio sfruttarvi usando la fede” o dicendo qualcosa di simile, perchè se facessero cosi non sarebbero nascosti e il loro travestimento non servirebbe. Costoro vengono a voi parlando di Gesù, citando la Bibbia, parlando delle cose di Dio e cosi via; ma poi introducono di soppiattò eresie di diverso tipo e principalmente eresie di perdizione. Per questo dovete metterli alla prova ed esaminare le loro parole con la somma della Parola rigettando tutto ciò che è antibiblico o che non è confermato nella somma della Parola.

Se dicono che Gesù è morto per farvi diventare ricchi o persone di successo, rigettatelo perchè è un eresia; se dicono che il credente non può in nessun caso soffrire, o avere una malattia o essere perseguitati, rigettatelo perchè è un eresia; se dicono che è attraverso le opere che veniamo salvati, rigettatelo perchè è un eresia; se dicono che il battesimo con lo Spirito Santo e i doni dello Spirito Santo non sono ancora validi per oggi, rigettatelo perchè è un eresia; se dicono che i santi non possono giudicare in nessun caso, rigettatelo perchè è un eresia; se dicono che i santi non possono perdere la salvezza, rigettatelo perchè un eresia; se dicono che la trinità non esiste, rigettatelo perchè è un eresia; se dicono che Gesù è già tornato o è incarnato in una donna, rigettatelo perchè è un eresia; se dicono che ci sarà un rapimento segreto e che la chiesa non passerà la tribolazione, rigettatelo perchè è un eresia; se dicono che Dio vuole che ci siano organizzazioni e denominazioni, rigetattelo perchè è un eresia; se dicono che i santi devono osservare i precetti della legge tra i quali la decima e l’osservanza del sabato, rigettatelo perchè è un eresia; e così via…

La loro fine sarà secondo le loro opere. Non seguiteli e non date loro retta. Uscitevene e separatevene da queste comunità guidate da questi falsi ministri. Non indugiate e non perdete altro tempo perchè di mezzo c’è la vostra anima eterna.

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
I nemici della croce che sono in mezzo alla Chiesa

  L’apostolo Paolo scrive ai santi di Filippi: “Siate miei imitatori, fratelli, e riguardate a coloro che camminano secondo l’esempio...

Perché Roberto Bracco è stato espulso dalle ADI

Oggi Roberto Bracco è tenuto in grande considerazione per l’opera del suo ministerio, ma occorre tenere bene a mente il...

chiesa ADI Catania – La ‘casa di Dio’ è chiusa per paura contagio

  Ma non predicavano forse che qui - cioè nella 'casa di Dio' - Dio ha ordinato che sia la...

Chiudi