Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Io fisserò su di essi i miei occhi per il loro male, e non per il loro bene

“Io fisserò su di essi i miei occhi per il loro male, e non per il loro bene” (Amos 9:4)

Queste parole sono state dette da Dio nei confronti del Suo popolo, il quale era diventato malvagio, ingiusti, frodatori, corrotti e si erano gettati alle loro spalle i Suoi comandamenti. Da queste parole si evince come Dio avrebbe fatto del male al Suo popolo a motivo della loro condotta. Difatti Egli ha colpito il Suo popolo con la spada [guerra, morte, dolore, sofferenza] (cfr Amos 9:9) e con un terremoto [morte, distruzione, dolore, sofferenza] (cfr Amos 8:8, Amos 9:5). Egli ha mutato le loro feste e i loro canti in lamenti (cfr Amos 8:10). Egli ha gettato il paese in lutto come per un figlio unico.

Queste parole ricordano queste altre dette da Mose al Suo popolo se essi si fossero ribellati all’Eterno:

“E avverrà che come l’Eterno prendeva piacere a farvi del bene e moltiplicarvi, così l’Eterno PRENDERA’ PIACERE A FARVI PERIRE E A DISTRUGGERVI “(Deuteronomio 28:63)

Fratelli e sorelle nel Signore, Dio è tremendo e terribile quando dà corso alla Sua ira. Le scritture sono piene di esempi dei Suoi castighi sia verso le persone che non lo conoscevano e sia verso il suo stesso popolo che non camminava più secondo le Sue leggi. Egli va temuto e le Sue parole (le sacre scritture che si trovano nella bibbia) vanno prese con grande serietà e gravità. Bandite da voi il prendere leggermente la legge di Dio e le Sue parole. Beato è colui che trema alla Sua parola e che lo teme. Beati l’uomo e la donna che sono timorati di Dio!

Egli è certamente un Dio buono e misericordioso, pietoso ed un Dio d’amore, il quale ha dato il Suo figlio Gesù per la salvezza degli uomini, ma è altresì un Dio che odia il male, un vendicatore giudica con giustizia, che esegue le sue vendette e che castiga e distrugge coloro che fanno il male, coloro che si ribellano alle Sue leggi, coloro che disprezzano le Sue parole e coloro che vivono come empi. Compreso coloro che fanno parte del Suo popolo. Dunque non pensi un credente o un ‘evangelico’ che certe cose non accadranno loro perché sono diventati partecipi del popolo di Dio. Se uno cammina in modo ribelle e malvagio, disprezzando i comandamenti di Dio e la sana dottrina, che faccia parte del popolo di Dio o no, queste cose che abbiamo letto sopra (o altre cose simili) accadranno anche a loro. Anzi a coloro che fanno parte del popolo di Dio e si svia e si conduce in maniera ribelle è peggio perché hanno conosciuto la parola di Dio e qual’era la Sua volontà e non l’hanno messa in pratica o hanno rifiutato di farlo.

Dunque studiatevi sempre di ben conoscere tutti i Suoi comandamenti e studiatevi con cura di metterli in pratica santificandovi nel Suo cospetto (qui un elenco di essi https://destatevi.org/comandamenti-signore-nuovo-testamento/). Non diventiate malvagi, corrotti, iniqui, ribelli perché per certo la Sua ira piomberà sul vostro capo. E succederà come è successo in antichità ad Israele: così come Dio prendeva piacere nel farvi del bene, Egli prenderà piacere nel farvi del male. Parole dure e tremende queste che possono anche scandalizzare, ma le cose stanno proprio cosi. Nessuno si deve illudere pensando che l’Iddio che è nei cieli non si adira e non castiga con morte, fame, peste, terremoti, malattie gravi, tribolazione di ogni tipo e cosi via. Basta anche solo vedere sulla faccia della terra in ogni momento come è piena dei Suoi tremendi giudizi. Questo è il solo vero Dio, il quale non è mutato ed è lo stesso ieri, oggi e in eterno.

Haiaty Varotto

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Come opera il diavolo in molte Chiese

".... il serpente sedusse Eva con la sua astuzia ...." (2 Corinzi 11:3) Vi spiego come opera il diavolo in...

Schiave sessuali del pastore evangelico, l’orrore a S. Andrea di Conza

Fratelli e sorelle leggete queste notizie per capire quanti impostori e quante persone perverse e malvagie si aggirano in mezzo...

La massoneria confutata: il diavolo

Dottrina massonica   La Massoneria sostiene che Satana, inteso quale nemico di Dio e del Suo Regno e come un...

Chiudi