Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Gennaro Chiocca costruisce il centro missionario “Come Tralci” vendendo libri ‘cristiani’

 

 

Il Signore vieta di commerciare sfruttando la Parola di Dio, e non importa se qualcuno afferma di fare beneficenza con il ricavo. Chi vende qualsiasi cosa sfruttando il nome del Signore, sta servendo Mammona e non sta servendo Cristo: è corretto chiamarlo ladrone.

«Poi, entrato nel tempio, cominciò a cacciar quelli che in esso vendevano, 46 dicendo loro: Egli è scritto: La mia casa sarà una casa d’orazione, ma voi ne avete fatto una spelonca di ladroni.»
Luca 19:45-46

«Nessun domestico può servire a due padroni: perché o odierà l’uno e amerà l’altro, o si atterrà all’uno e sprezzerà l’altro. Voi non potete servire a Dio ed a Mammona. 14 Or i Farisei, che amavano il danaro, udivano tutte queste cose e si facean beffe di lui.»
Luca 16:13-14

La scrittura comanda di praticare la nostra giustizia senza attirare l’attenzione, invece le opere di beneficenza di questi tali sono fatte in bella evidenza come facevano i farisei, per essere osservati dagli uomini, per impietosire e attirare donatori e clienti. La scrittura definisce quelli come Gennaro Chiocca «uomini corrotti di mente e privati della verità, i quali stimano la pietà esser fonte di guadagno.»
1 Timoteo 6:3-5

Considerate pure che per avere agevolazioni fiscali ed accesso a finanziamenti pubblici, è pratica comune fondare delle ONLUS, usufruendo di agevolazioni e denaro dello stato, scendendo quindi a compromessi con Faraone, altra cosa che Dio detesta. Questi uomini non praticano la giustizia come ha comandato Dio perché non hanno riposto la loro fede in Dio, ma nel denaro.

Gesù odia il commercio di questi tali, per questo cacciò via tutti i venditori dal tempio con una sferza di cordicelle e rovesciò i loro tavoli.

«Or la Pasqua de’ Giudei era vicina, e Gesù salì a Gerusalemme. 14 E trovò nel tempio quelli che vendevano buoi e pecore e colombi, e i cambiamonete seduti. 15 E fatta una sferza di cordicelle, scacciò tutti fuori del tempio, pecore e buoi; e sparpagliò il danaro dei cambiamonete, e rovesciò le tavole; 16 e a quelli che vendeano i colombi, disse: Portate via di qui queste cose; non fate della casa del Padre mio una casa di mercato. 17 E i suoi discepoli si ricordarono che sta scritto: Lo zelo della tua casa mi consuma.»
Giovanni 2:13-17

 

Nicholas Campitelli

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Non impedite il parlare in altre in lingue, quelle vere

Nella Bibbia si parla di altre lingue che si parlano da parte dello Spirito santo dal momento che si viene...

Teschio e Ossa ( Skull & Bones )

  Il logo della società segreta ‘Skull and Bones’ e la sede principale presso l’Università Yale Skull and Bones (‘Teschio...

Un altra abominazione nel mondo: Triplo matrimonio gay

In Tailandia tre uomini si sono 'sposati'. Ecco la notizia tratta da un blog: Tre uomini gay si sono legati...

Chiudi