Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Gesù ha detto: “Chi crede ha vita eterna”

“In verità, in verità io vi dico: Chi crede ha vita eterna” (Gv 6:47)

Coloro che hanno creduto con tutto il cuore che Gesù è il Cristo di YHWH, il solo vero Dio, e che ha dato il suo corpo e ha sparso il suo sangue per la remissione dei nostri peccati, che fu seppellito e che risuscitò dai morti al terzo giorno per la nostra giustificazione apparendo a molti secondo le Sacre Scritture, hanno la vita eterna.

Cosa significa che hanno la vita eterna? Significa che sono passati dalla morte spirituale alla vita. Significa che la morte fisica e spirituale non li signoreggia più. Significa che in qualsiasi momento della loro vita, se muoiono fisicamente continueranno a vivere nel paradiso di Dio con la loro anima in attesa di risuscitare nell’ultimo giorno, secondo le parole di Gesù:

“Niuno può venire a me se non che il Padre, il quale mi ha mandato, lo attiri. E io lo risusciterò nell’ultimo giorno” (Gv 6:44)

E dopo che saranno risorti dai morti, alla venuta di Gesù, essi regneranno sulla terra per mille anni. Alla fine di questi mille anni questa terra verrà distrutta e ci saranno nuovi cieli e nuova terra dove si vivrà nella nuova Gerusalemme con il Padre YHWH e con il Signore Gesù Cristo, insieme a tutti i salvati. Infatti il trono di Dio e dell’Agnello saranno in mezzo alla città (cfr Ap22:3) e il Signore illuminerà tutti con la Sua luce.

Questi nuovi cieli e nuova terra saranno di una gloria che non è possibile all’uomo immaginare. Qualsiasi tentativo di immaginare o rappresentare quello che sarà è un tentativo riduttivo e dannoso che crea nella mente di chi li fa una rappresentazione sbagliata della realtà. Infatti Dio, per coloro che Lo amano, ha preparato cose che non sono mai salite nel cuore dell’uomo. Non c’entra proprio niente l’immagine che gli avversari vogliono far passare di un luogo sciatto, monotono, noioso, etc.. . Purtroppo alcuni hanno questa visione del paradiso o della nuova Gerusalemme, ma le cose non stanno cosi. Si tratta di una visione distorta e menzognera proprio per non far anelare le cose meravigliose che l’Eterno ha preparato.

Quello che attende coloro che hanno la vita eterna sarà qualcosa di straordinario, glorioso e meraviglioso. Un luogo di pace, giustizia, allegrezza e gioia nello Spirito Santo. Niente più dolore, niente più sofferenze, niente più lacrime ma solo gaudio, letizia con il popolo dell’Eterno che festeggia alla Sua presenza. E questo durerà PER SEMPRE! NEI SECOLI DEI SECOLI!

Questa è la vita eterna che hanno coloro che hanno creduto. Ma questa salvezza si può perdere. Se uno non persevera nella fede, santificandosi nel timore di Dio ubbidendo ai Suoi comandamenti fino alla fine può perdere questa vita eterna, nel senso che dal momento in cui smette di vivere per fede, Iddio non lo gradisce più e quindi se muore, anzichè andare alla presenza di Dio in attesa delle cose sopra citate quello che lo attende sono le fiamme dell’inferno (Ades) in attesa della morte seconda, ossia la risurrezione di giudizio dove corpo e anima saranno gettate nel lago ardente di fuoco e di zolfo preparato per i diavolo e i suoi angeli.

Fratello e sorella nel Signore che hai ricevuto questo dono inestimabile dal Signore, non lo perdere. Afferralo e non lo lasciare per nessuna ragione al mondo. Coraggio, forza, andiamo avanti per ricevere la corona della vita. Se ti sei raffreddato, riprenditi e ritorna ad essere zelante. Se ti sei sviato ritrova la retta via. Se ti sei addormentato, svegliati, basta dormire. Se ti sei ribellato a Dio, pentiti immediatamente, lascia perdere le tue vie malvagie e chiedi perdono al Signore che avrà pietà di te. Se invece stai camminando rettamente nel Signore, bene, continua ancora di più badando di non cadere e vegliando per non rimanere sedotto dal diavolo.

 

Haiaty Varotto

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
La Massoneria ebraica appoggia il cosiddetto sionismo cristiano

Prima di entrare nel merito della questione, è bene che sappiate che cosa si intende per Sionismo Cristiano in ambito...

Andare al mare

In questa nazione, verso la fine della primavera, appena le giornate cominciano a farsi abbastanza calde, avviene questo; le spiagge...

666 evidente nel doodle di google dedicato a Oskar Fischinger

Notate come sia evidente il numero 666 nel seguente doodle di google dedicato a Oskar Fischinger:   Che dire? E'...

Chiudi