Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

La grandine mandata da Dio su Pescara

Ecco alcuni «chicchi» della grandine che Dio, nella sua ira, ha mandato su Pescara pochi giorni fa. Lo ripeto, fratelli, non è madre natura, ma Dio che manda la grandine per colpire e devastare le nazioni o le città.

Esattamente come avvenne migliaia di anni fa in Egitto, quando Dio disse a Faraone:

“Ecco, domani, verso quest’ora, IO FARÒ CADERE UNA GRANDINE COSÌ FORTE, che non ce ne fu mai di simile in Egitto, da che fu fondato, fino al dì d’oggi” (Esodo 9:18).

Al bando i vani ragionamenti dunque che tendono a dire che Dio non c’entra niente con la grandine. Dio c’entra, eccome se c’entra. Dio è un vendicatore, Dio è anche un fuoco consumante, e non lascia impuniti i colpevoli.

Giacinto Butindaro

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Ancora sulla battaglia spirituale combattuta anche nei pensieri

“poiché il combattimento nostro non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori...

Il caso della Mongolia che dimostra che l’immunità di gregge non funziona

La copertura vaccinale della Mongolia con due dosi di vaccino contro il morbillo è superiore da anni al 95%. Nel...

Se dite di essere cristiani dovete fare sul serio con Dio e con i suoi comandamenti

“Se siete disposti ad ubbidire, mangerete i prodotti migliori del paese;” (Is 1:19) “eletti secondo la prescienza di Dio Padre,...

Chiudi