Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

La parte di chi non avrà creduto nell’Evangelo

La salvezza che Dio ha provveduto è in Cristo Gesù, e in nessun altro, secondo che è scritto:

“E in nessun altro è la salvezza; poiché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo ad esser salvati” (Atti 4:12).

Chi dunque non avrà creduto che Gesù è il Cristo di Dio, che è morto sulla croce per i nostri peccati, secondo le Scritture, che fu seppellito, che risuscitò dai morti il terzo giorno, secondo le Scritture, e che apparve ai suoi discepoli, sarà condannato da Dio, perché non avrà creduto nell’Evangelo (cfr. 1 Corinzi 15:1-9).

Guardatevi dunque dai massoni che si sono infiltrati nelle Chiese che invece dicono che Dio salva anche gli increduli. Nessuno di essi vi seduca con vani ragionamenti; la parte degli increduli – tra i quali vanno annoverati anche i massoni, i quali negano che Gesù è il Cristo – sarà nello stagno ardente di fuoco e di zolfo dove saranno tormentati per l’eternità. Ricordatevi che i massoni parlano di un altro Dio, di un altro Gesù, di un altro Vangelo. I massoni non sono dei nostri.

Giacinto Butindaro

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Camminiamo in novità di vita

"Ignorate voi, che noi tutti che siamo stati battezzati in Cristo Gesù, siamo stati battezzati nella sua morte? Noi dunque...

‘Gesù è un furbacchione’: parola di Luca Adamo

L’ennesima menzogna proferita da questo uomo che si spaccia per pastore, che con la sua astuzia contorce le Scritture ingannando...

Perchè un Cristiano non può essere un cessazionista

Fratelli nel Signore, vi scrivo queste cose a causa di quelli che cercano di sedurvi con i loro vani ragionamenti,...

Chiudi