Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Mario Marchiò afferma che pregare Dio affinchè salvi qualcuno è una preghiera a vanvera

Secondo Mario Marchiò – che Walter Biancalana ha definito «un vero padre nella fede» – pregare Dio affinchè salvi i peccatori è una preghiera a vanvera e quindi inutile. Egli ha detto infatti: «Pregare: ‘Signore, salva zia Teresa’, è una preghiera a vanvera» (dal min. 27).

Avete capito quindi? Quando Paolo pregava Dio affinchè salvasse i Giudei, secondo che disse: “La mia preghiera a Dio per loro è che siano salvati” (Romani 10:1), pregava a vanvera, secondo questo uomo ignorante e insensato che si chiama Mario Marchiò. Fratelli, guardatevi e ritiratevi da Mario Marchiò e da chiunque altro porti questo insegnamento che contrasta la verità. Costoro hanno rigettato la dottrina di Dio che insegnavano gli apostoli.

Giacinto Butindaro

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Le Adi disubbidiscono Dio riguardo al salutarsi con un santo bacio

In un comunicato delle ADI di Afragola (che si trova qui: link) si legge tra le diverse cose: "7. Evitare...

Riprovate il male e gli empi nella chiesa

"Ma quanto all'empio, Iddio gli dice: Spetta egli a te di parlar de' miei statuti, e di aver sulle labbra...

L’Eterno e coloro che erano con lui mangiarono latte, burro e il vitello

Ai giorni d’oggi avanzano di numero i vegetariani e i vegani. Non c’è niente di male se uno decide di...

Chiudi