Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Massima attenzione a questo messaggio: può salvare la tua anima da un eterna sofferenza

Tu che leggi questo messaggio, e non sei ancora riconciliato con Dio, presta la tua massima attenzione a ciò che stai per leggere, perché è un messaggio che può salvare la tua anima da un eterna sofferenza tra zolfo, fiamme e un verme che non muore mai.

Tu sei nato nel peccato e hai trasgredito i comandamenti di Dio (i quali si trovano nella Bibbia) non una, ma tantissime volte. Ma anche se fosse stata una sola trasgressione sarebbe comunque sufficiente per renderti colpevole davanti a Dio. A motivo di ciò sarai condannato quando comparirai davanti al trono di Dio perché tu sei colpevole e Dio è un giusto giudice, il quale non lascia il colpevole impunito e non lo tiene per innocente.

MA, Dio nel Suo grande amore ha dato il Suo unigenito figliuolo, Gesù di Nazareth, per essere la propiziazione per i nostri peccati. Egli lo ha dato per riconciliare a sé gli uomini.

Gesù di Nazareth, il Cristo di Dio, è venuto su questa terra per portare a compimento il piano di Dio di salvare l’umanità. Egli è venuto a morire per le nostre trasgressioni e per giustificarci nel cospetto di Dio. Difatti Gesù fu crocifisso, spargendo il Suo sangue, secondo il determinato consiglio di Dio, e risuscitò dai morti al terzo giorno per salvare gli uomini dall’ira a venire.

Chiunque crede in Lui, nella Sua morte espiatoria e nella Sua risurrezione dai morti, ottiene la remissione delle proprie trasgressioni e viene giustificato davanti a Dio. Quando comparirà davanti al trono di Dio non sarà più condannato ma sarà giustificato perché ha ottenuto la remissione dei propri peccati e la giustizia che viene dalla fede.

Per questa ragione ascoltami bene: ravvediti e credi nell’evangelo che è il seguente:

“Cristo è morto per i nostri peccati, secondo le Scritture; fu seppellito; risuscitò il terzo giorno, secondo le Scritture; apparve a molti dei Suoi discepoli.”

Non indugiare. Non aspettare un altro momento o un altro giorno. Oggi hai ancora un’opportunità di ottenere la vita eterna nel nome di Gesù Cristo e per la fede in Lui.

Questa non è una favola. Non si tratta di una storia inventata per soggiogare i popoli. Non si tratta di racconti fantasiosi  Non si tratta di racconti mitologici o cose simili. Si tratta della VERITA’, L’UNICA ASSOLUTA VERITA’, la quale può salvare la tua anima e renderti veramente libero.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Non ignoriamo le macchinazioni di Satana

Ci sono molte cose su cui si appoggia il diavolo, il nostro nemico, per fare breccia in noi credenti e...

I santi del Signore devono fuggire la gelosia

Anche la gelosia è annoverata tra le opere della carne da Paolo ai Galati (cfr. Gal. 5:20), per cui dobbiamo...

«Enza la sorella cieca» viene guarita da Dio durante il battesimo in acqua

Enza Tomaselli, che era chiamata «Enza la sorella cieca», è stata guarita durante il battesimo in acqua che ha ricevuto...

Chiudi