Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Nella Bibbia non c’è alcun rapimento segreto!

Il giorno del Signore – ossia la venuta del Signor nostro Gesù Cristo e il nostro adunamento con lui – sarà preceduto dalla venuta dell’apostasia e dalla manifestazione dell’uomo del peccato, il figliuolo della perdizione, cioè l’anticristo, “che il Signor Gesù distruggerà col soffio della sua bocca, e annienterà con l’apparizione della sua venuta” (2 Tessalonicesi 2:8). Quindi non credete ad alcun «rapimento segreto» della Chiesa prima della grande tribolazione, perché non ci sarà. Il «rapimento segreto» è una invenzione che ha illuso e sta illudendo tuttora tanti credenti, perché si basa sulla suddivisione della venuta del Signore in due fasi separate da alcuni anni: la prima fase per la Chiesa (una venuta invisibile al mondo) e può verificarsi in qualsiasi momento, e la seconda fase invece con la Chiesa (una venuta visibile al mondo) dopo alcuni anni. Ma questa suddivisione non fu mai annunciata né da Gesù e neppure dagli apostoli. Non esiste negli Scritti Sacri, non fa parte della dottrina di Dio, e quindi avete il dovere di rigettarla. Quando il Signore Gesù in quel giorno apparirà dal cielo con gli angeli della sua potenza, ogni occhio lo vedrà, e tutti “vedranno il Figliuol dell’uomo venir sulle nuvole del cielo con gran potenza e gloria. E manderà i suoi angeli con gran suono di tromba a radunare i suoi eletti dai quattro venti, dall’un capo all’altro de’ cieli” (Matteo 24:30-31). Quindi in quel giorno Gesù verrà sulle nuvole in maniera visibile a tutti per radunare i suoi eletti che sono sulla faccia della terra, e quindi il loro rapimento sulle nuvole (assieme ai morti in Cristo che risorgeranno) a incontrare il Signore nell’aria sarà visibile a tutto il mondo. Questo è l’insegnamento che gli apostoli di Gesù Cristo trasmettevano alle Chiese dei santi, e questo è l’insegnamento che ancora oggi deve essere trasmesso ai santi, perché è la verità.

 

Giacinto Butindaro

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
DIO è retto. Egli si compiace della rettitudine.

“Quanto alla Ròcca, l'opera sua è perfetta, poiché tutte le sue vie sono giustizia. È un Dio fedele e senza...

Il predicatore Luis Palau fa evidenti segnali massonici di riconoscimento

Luis Palau, famoso predicatore di origine argentina, che in questi giorni è a Napoli per il Festinapoli 2013, in queste...

Ecco come ‘evangelizzano’ quelli di ‘Jesus Revolution’: con i robot di cartone!

  Non c'è mai limite alla stoltezza che purtroppo c'è in seno al popolo di DIO. Ora si evangelizza usando...

Chiudi