Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Non vi maravigliate, fratelli, se il mondo vi odia

I Cristiani non si devono meravigliare quando ricevono la manifestazione dell’odio del mondo tramite insulti, calunnie, diffamazioni, intimidazioni, minacce, violenza e persecuzioni fisiche. Questo perché, se il mondo ha odiato Gesù Cristo perché Lui testimoniava che le sue opere erano malvagie (cfr Gv 7:7), allora certamente odieranno anche i Suoi discepoli, essendo che essi lo imitano (cfr Ef 5:1, 1 Gv 2:6), e quindi denunciano le opere malvagie del mondo. Ricordatevi che un discepolo non può essere più grande del suo maestro ( cfr Lc 6:40).

Se il mondo vi ama, e non vi odia, c’è qualcosa che non va nel vostro Cristianesimo. E questo lo dico con certezza per il semplice motivo che è sufficiente imitare Cristo e gli apostoli, proclamando la parola di Dio, per attirarsi l’odio del mondo. Vi faccio qualche esempio pratico: mentre il mondo va dietro all’idolatria il Cristiano adora l’unico vero Dio e riprova pubblicamente ogni forma di idolatria, mentre tutti nel mondo dicono bugie a proprio favore il Cristiano non le dice e riprova quel modo di fare, mentre il mondo è a favore dell’aborto il Cristiano lo detesta e lo denuncia, mentre tutti nel mondo sono omertosi dove c’è la mafia i Cristiani parlano, mentre il mondo va dietro alle mondane concupiscenze come intrattenimenti vari (cinema, teatri, telenovele, sports vari, discoteca, videogiochi, etc…..) il Cristiano si astiene da queste cose e le riprova come vanità inutili e dannose, mentre il mondo approva l’omosessualità i Cristiani la riprovano, e cosi via.. E’ sufficiente aprire bocca pubblicamente queste cose, tramite un social come Facebook ad esempio, per vedere manifestarsi l’odio del mondo.

Dunque fratelli e sorelle, quando ricevete l’odio del mondo, non vi meravigliate come se stesse accadendo qualcosa di strano. Non è nulla di strano, ma le cose stanno andando come devono andare. Piuttosto rimettetevi nelle mani del fedel Creatore e nelle mani del Signore Gesù Cristo, il quale ha passato queste cose e quindi può capirci a pieno. Siate coscienti del fatto che noi, figliuoli di Dio per mezzo della fede in Cristo Gesù, non siamo più di questo mondo. Dio Padre ci ha acquistati con il prezioso sangue di Cristo e ci ha trasportati dal mondo nel regno del Suo Figliuolo. E quindi non essendo più di questo mondo di tenebre, ma essendo nel regno di luce di Cristo Gesù, quello che ci aspetta è l’odio del mondo.

 

Haiaty varotto

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
La vendetta di Dio su Gerusalemme nell’anno 70

Fratelli nel Signore, voglio parlarvi della distruzione di Gerusalemme avvenuta nell’anno 70 dopo Cristo per opera dell’esercito romano, e per...

La guerra spirituale nella nostra mente

Nella nostra mente ci possono essere diversi tipi di pensieri che possono avere origine da diverse fonti: pensieri nostri graditi...

I falsi dottori: figli della maledizione

Fratelli nel Signore, sono sorti in mezzo alla Chiesa di Dio tanti falsi dottori, e questo è avvenuto affinché si...

Chiudi