Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Il raggio di luce che uscì dall’occhio

Nell’agosto del 1990 ci trovavamo a Roma, e siccome una giovane sorella volle farci conoscere una sorella anziana che abitava nella zona del Prenestino, io e mio fratello andammo con lei a fare visita a questa anziana sorella.

La sorella ci fece accomodare e cominciammo a parlare delle cose di Dio. La sorella ci raccontò come si era convertita e anche diverse visioni che il Signore le aveva dato nel corso della sua vita. Volli anch’io raccontarle alcune cose, tra cui come Dio mi aveva chiamato a predicare il Vangelo e come Dio ci aveva chiamato a predicare la sua Parola qui nel Lazio.

Mentre parlavo, all’improvviso la sorella anziana mi interruppe chiedendomi: ‘Fratello, che cosa hai nel tuo occhio sinistro?’, al che io le risposi: ‘Nulla, perchè mi domandi questo?’ Ella mi disse: ‘Ho appena visto un raggio di luce sfolgorante uscire dal tuo occhio sinistro!’ e proseguendo ci disse: ‘Mentre stavi parlando mi domandavo se le cose che stavi raccontando fossero vere; adesso so che mi stai dicendo la verità, puoi continuare’, e continuai a parlare. A Dio sia la gloria ora e in eterno. Amen.
 

Giacinto Butindaro

[Tratto dal sito ‘lanuovavia.org’]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Come opera il diavolo in molte Chiese

".... il serpente sedusse Eva con la sua astuzia ...." (2 Corinzi 11:3) Vi spiego come opera il diavolo in...

Come Mussolini finanziò il Papa, e come vennero investiti i soldi del Vaticano

Lo Stato italiano si obbligò a dare parecchio denaro al Vaticano, nella Convenzione Finanziaria si legge all’art. 1 che ‘l’Italia...

La massoneria confutata: la creazione

Dottrina massonica La Massoneria nega che Dio ha creato tutte le cose dal nulla, infatti Albert Pike ha affermato: ‘Dire...

Chiudi