Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Ricordatevi dei carcerati a motivo del vangelo

Ricordatevi di lottare nelle vostre preghiere con fervore per la chiesa perseguitata. Pregate per coloro che vengono maltratti, torturati e che si trovano nei campi di concentramento o nei carceri a motivo dell’evangelo; pregate come se voi foste in quei posti con loro o al posto loro. Essere Cristiani costa la propria vita perchè chi non rinuncia a sè stesso e non prende la propria croce non è degno del regno di Cristo.

“Ricordatevi de’ carcerati, come se foste in carcere con loro; di quelli che sono maltrattati, ricordando che anche voi siete nel corpo.” (Ebrei 13:3)

L’articolo sottostante parla di un uomo, conduttore di una chiesa in casa, che è stato arrestato in Cina con l’accusa di sovversione contro lo stato. Purtroppo in Cina, così come in Corea del nord ancora vi è grande persecuzione contro i Cristiani i quali, tra le svariate false accuse che ricevono, vengono anche accusati falsamente di pianificare contro il governo. E questo è sufficiente per mandarli in carcere o nei campi di concetramento.

https://www.christianpost.com/news/chinese-pastor-who-refused-to-join-communist-controlled-church-arrested-for-subversion.html

 

Haiaty Varotto

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
8-9 dicembre Fiera di Roma: il falso apostolo Maldonado sedurrà i semplici e gli instabili

Il falso apostolo Maldonado viene a Roma per sedurre, distruggere e riempirsi le tasche con tanti soldi (infatti per andarlo...

666, il numero della bestia, nella moda

Nella moda – che vi ricordo è in mano alla Massoneria – si sta diffondendo sempre di più il numero...

Avvelenamento del Papa Clemente XIV da parte dei Gesuiti nel 1774

Quante profezie moderne non si spiegano con la conoscenza del sistema gesuitico? Noi diremo a questo proposito qualche cosa sulle...

Chiudi