Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Ricordatevi dei poveri e dei bisognosi nella chiesa

Ricordatevi dei poveri nella chiesa per aiutarli. Studiatevi di aiutarli in ragione a quello che avete e non in ragione di quello che non avete. E questo per principio di ugualianza, affinchè la vostra abbondanza supplisca ai loro bisogni affinchè ci sia ugualianza. Questo è nella volontà di Dio secondo che è scritto:

“Poiché, se c’è la prontezza dell’animo, essa è gradita in ragione di quello che uno ha, e non di quello che non ha. Poiché questo non si fa per recar sollievo ad altri ed aggravio a voi, ma per principio di uguaglianza; 14 nelle attuali circostanze, la vostra abbondanza serve a supplire al loro bisogno, onde la loro abbondanza supplisca altresì al bisogno vostro, affinché ci sia uguaglianza, secondo che è scritto: Chi avea raccolto molto non n’ebbe di soverchio, e chi avea raccolto poco, non n’ebbe mancanza.” (2 Co 8:12-15)

Avendo dato priorità ai poveri della chiesa, se c’è n’è occasione aiutate anche gli altri poveri che sono nel bisogno. Ricordatevi che chi aiuta i poveri presta all’Eterno e che l’uomo che si dà pensiero dei poveri è beato.

Fate queste opere di carità e smettetela di dare denaro ai falsi ministri servi di mammona per comprarsi ville, macchinoni, orologi costosi, abiti costosi o per espandere i loro locali di culto.

Purtroppo oggi, di uomini così, le denominazioni evangeliche ne sono piene. Uscitevene e separatevene dalle denominazioni e da dovunque sentite sempre richieste di denaro per “l’opera di Dio”.

 

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
‘Hei Charli, vai dai pazzi? – la guarigione di Charli

‘In quel paese c’era un uomo, chiamato Charli, che poteva a malapena camminare e con le stampelle. Quando era un...

Destatevi chiesa!

Destatevi a vivere una vita santa nella mente, nella condotta, nell’agire, nel parlare e nel vestire; una vita separata da...

L’ombra della massoneria sulle Assemblee di Dio in Italia (ADI) – parte 21 – il parlare massonico presenti nelle ADI sulla fede

La Massoneria afferma che tutti gli uomini hanno fede, infatti Henry C. Clausen, il Gran Comandante Sovrano della Massoneria dell’Antico...

Chiudi