Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Siamo stati salvati perché abbiamo fatto qualcosa di buono e quindi perché abbiamo meritato la salvezza?

 

No, perché è scritto:

“Egli ci ha salvati non per opere giuste che noi avessimo fatte” (Tito 3:5).

E allora perché siamo stati salvati? Perché siamo stati eletti da Dio a salvezza in Cristo prima della fondazione del mondo (cfr. Efesini 1:1-6; 2 Tessalonicesi 2:13).

Sì, riconosciamo che Dio ci ha salvati secondo il beneplacito della sua volontà, affinché fossimo a lode della sua gloria. Non è dipeso da noi dunque, ma da Dio che ha voluto farci grazia, secondo che Dio disse a Mosè:

“Farò grazia a chi vorrò far grazia, e avrò pietà di chi vorrò aver pietà” (Esodo 33:19).

Ecco perché Paolo dice ai santi di Efeso:

“Poiché gli è per grazia che voi siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non vien da voi; è il dono di Dio” (Efesini 2:8).

A Dio sia la gloria in Cristo Gesù ora e in eterno. Amen

 

Giacinto Butindaro

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
È Dio ad aprire i cuori agli uomini, e non sono gli uomini ad aprirlo a Dio.

«E una certa donna, di nome Lidia, negoziante di porpora, della città di Tiatiri, che temeva Dio, ci stava ad...

DIO è fedele. La Sua fedeltà va fino alle nuvole.

DIO è fedele. Egli è il fedel creatore. Grande è la Sua fedeltà. Egli è ricco in fedeltà. La Sua...

Il caso Angela Celentano: menzogne e ipocrisia nelle chiese evangeliche

È una vergogna vedere sedicenti cristiani evangelici che mentono spudoratamente alle forze dell'ordine. È una vergogna constatare che nessuna chiesa...

Chiudi