Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Un documentario massonico sulla Bibbia dove MANCA L’EVANGELO

Ho guardato e ascoltato attentamente più volte questo documentario di circa 17 minuti realizzato da Alessandro Iovino, membro delle ADI, che recentemente è andato in onda su TV 2000 e da ieri 6 Maggio 2020 è disponibile su Youtube e quello che emerge in maniera così evidente è che manca totalmente il messaggio più importante contenuto nella Bibbia, e cioè L’EVANGELO DI GESU’ CRISTO, che “è potenza di Dio per la salvezza d’ogni credente; del Giudeo prima e poi del Greco; poiché in esso la giustizia di Dio è rivelata da fede a fede, secondo che è scritto: Ma il giusto vivrà per fede” (Romani 1:16-17), Evangelo che consiste in questo messaggio, e cioè che Gesù Cristo è morto per i nostri peccati, secondo le Scritture; che fu seppellito; che risuscitò il terzo giorno, secondo le Scritture; e che apparve ai Suoi discepoli (cfr. 1 Corinzi 15:3-5).

Pensate, questo è l’Evangelo che Cristo ha ordinato di predicare ad ogni creatura, e mediante il quale gli uomini credendo in esso vengono salvati dai loro peccati, giustificati, rigenerati e riconciliati con Dio: eppure MANCA TOTALMENTE da questo documentario! C’è una dichiarazione di Abraham Lincoln, c’è lo Shemà Israel, viene menzionato il massone William Shakespeare, e il cantante Elvis Presley, e viene ricordata «la notte dei cristalli» nella Germania nazista nella quale vennero bruciati tanti rotoli della legge di Mosè, come anche vengono dette tante altre cose, ma NON C’E’ L’EVANGELO DI GESU’ CRISTO!

Si tratta di un documentario massonico, per cui per sapere come la Massoneria presenta la Bibbia guardate questo documentario, anzi per capire l’odio che ha la Massoneria per l’Evangelo di Cristo guardate questo documentario. D’altronde l’Evangelo divide gli uomini, e siccome la Massoneria è per l’unità degli uomini e delle religioni, il Vangelo deve assolutamente rimanere fuori quando si parla della Bibbia al grande pubblico! Siete delle persone intelligenti, fratelli, per cui guardando questo documentario capirete tantissime cose.

Giacinto Butindaro

Leggete anche i  commenti su Facebook:

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
La santificazione: i santi non devono rubare

L’apostolo Paolo nella sua epistola agli Efesini dice: "Chi rubava non rubi più, ma s’affatichi piuttosto a lavorare onestamente con...

Uscite dalle denominazioni evangeliche e studiatevi di camminare con coloro che proclamano tutto il consiglio di Dio

I santi devono scappare dalle varie denominazioni evangeliche (ADI, CEIAM, chiesa apostolica in Italia, chiesa dei fratelli, chiesa cristiana della...

Il nostro buon combattimento

Noi credenti in Cristo Gesù siamo soldati del Signore su questa terra e come soldati siamo del continuo in guerra....

Chiudi