Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

DIO è paziente e lento all’ira. Egli è longanime.

DIO è paziente e lento all’ira. Egli tarda ad adirarsi. Egli è longanime. Egli è l’IDDIO della pazienza. Grande è la Sua pazienza e la Sua longanimità. Egli ha sopportato con molta longanimità i vasi d’ira preparati per la perdizione. Egli è paziente verso di noi non volendo che alcuno perisca ma che tutti giungiamo a ravvedimento. La Sua pazienza è per la nostra salvezza. A DIO che è paziente, lento all’ira e longanime sia la gloria ora e in eterno. Amen.

 

  • E l’Eterno passò davanti a lui, e gridò: ‘L’Eterno! l’Eterno! l’Iddio misericordioso e pietoso, lento all’ira, ricco in benignità e fedeltà, “(Es 34:6)
  • “ L’Eterno è lento all’ira e grande in benignità; egli perdona l’iniquità e il peccato, ma non lascia impunito il colpevole, e punisce l’iniquità dei padri sui figliuoli, fino alla terza e alla quarta generazione. “(Num 14:18)
  • “ rifiutarono d’ubbidire, e non si ricordarono delle maraviglie che tu avevi fatte a pro loro; e indurarono le loro cervici; e, nella loro ribellione, si vollero dare un capo per tornare alla loro schiavitù. Ma tu sei un Dio pronto a perdonare, misericordioso, pieno di compassione, lento all’ira e di gran benignità, e non li abbandonasti. “(Neh 9:17)
  • “ E pazientasti con essi molti anni, e li scongiurasti per mezzo del tuo spirito e per bocca dei tuoi profeti; ma essi non vollero prestare orecchio, e tu li desti nelle mani de’ popoli de’ paesi stranieri. “(Neh 9:30)
  • “ Ma tu, o Signore, sei un Dio pietoso e misericordioso, lento all’ira e grande in benignità e in verità. (Sl 86:15)
  • “ L’Eternoè pietoso e clemente, lento all’ira e di gran benignità. (Sl 103:8)
  • “ L’Eterno è misericordioso e pieno di compassione, lento all’ira e di gran benignità. (Sl 145:8)
  • “ In tutte le loro distrette egli stesso fu in distretta, e l’angelo della sua faccia li salvò; nel suo amore e nella sua longanimità ei li redense; se li tolse in ispalla, e sempre li portò nei tempi andati; “(Is 63:9)
  • Tu sai tutto, o Eterno; ricordati di me, visitami, e vendicami dei miei persecutori; nella tua longanimità, non mi portar via! riconosci che per amor tuo io porto l’obbrobrio. “(Ger 15:15)
  • Stracciatevi il cuore, e non le vesti, e tornate all’Eterno, al vostro Dio, poich’egli è misericordioso e pietoso, lento all’ira e pieno di bontà, e si pente del male che manda. “(Gl 2:13)
  • “ ‘O Eterno, non è egli questo ch’io dicevo, mentr’ero ancora nel mio paese? Perciò m’affrettai a fuggirmene a Tarsis; perché sapevo che sei un Dio misericordioso, pietoso, lento all’ira, di gran benignità, e che ti penti del male minacciato. “(Giona 4:2)
  • L’Eterno è lento all’ira, è grande in forza, ma non tiene il colpevole per innocente. L’Eterno cammina nel turbine e nella tempesta, e le nuvole son la polvere de’ suoi piedi. “(Nah 1:3)
  • Ovvero sprezzi tu le ricchezze della sua benignità, della sua pazienzae della sua longanimità, non riconoscendo che la benignità di Dio ti trae a ravvedimento? “(Rm 2:4)
  • E che v’è mai da replicare se Dio, volendo mostrare la sua ira e far conoscere la sua potenza, ha sopportato con molta longanimità de’ vasi d’ira preparati per la perdizione, “(Rm 9:22)
  • “ il quale Iddio ha prestabilito come propiziazione mediante la fede nel sangue d’esso, per dimostrare la sua giustizia, avendo Egli usato tolleranza verso i peccati commessi in passato, al tempo della sua divina pazienza; “(Rm 3:25-Luzzi)
  • “ Or l’Iddio della pazienza e della consolazione vi dia d’aver fra voi un medesimo sentimento secondo Cristo Gesù,”(Rm 15:5)
  • “ L’amore è paziente, è benigno; l’amore non invidia, non si mette in mostra, non si gonfia, “(1 Co 13:4- ND)
  • “ Ma per questo mi è stata fatta misericordia, affinché Gesù Cristo dimostrasse in me per il primo tutta la sua longanimità, e io servissi d’esempio a quelli che per l’avvenire crederebbero in lui per aver la vita eterna. “(1 Ti 1:16)
  • “ i quali un tempo furon ribelli, quando la pazienza di Dio aspettava, ai giorni di Noè, mentre si preparava l’arca; nella quale poche anime, cioè otto, furon salvate tra mezzo all’acqua.”(1 Pi 3:20)
  • “ Il Signore non ritarda l’adempimento della sua promessa, come alcuni reputano che faccia; ma egli è paziente verso voi, non volendo che alcuni periscano, ma che tutti giungano a ravvedersi. “(2 Pi 3:9)
  • “ e ritenete che la pazienza del Signor nostro è per la vostra salvezza, come anche il nostro caro fratello Paolo ve l’ha scritto, secondo la sapienza che gli è stata data; “(2 Pi 3:15)

 

 

Haiaty Varotto

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Ma l’Ades dove si trova?

L'Ades o soggiorno dei morti si trova sotto terra, a grande profondità. Questo lo si deduce da queste parole che...

La Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia in cammino verso il Nuovo Ordine Mondiale

Foto: Palazzo del Quirinale – 22/11/2011 – L'e x  Presidente Giorgio Napolitano, con a fianco il Presidente della Federazione delle...

Confutazione dei testimoni di Geova: la trinità

La dottrina dei Testimoni di Geova   Russell diceva che Dio non é trino, in altre parole negava che la...

Chiudi