Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Beato colui che confida nell’Eterno!

“Quand’anche un esercito si accampasse contro a me,

il mio cuore non avrebbe paura;

quand’anche la guerra si levasse contro a me,

anche allora sarei fiducioso.” (Salmo 27:3)

Un credente che confida nell’Eterno degli eserciti se ne sta tranquillo come un leone anche nei tempi dell’avversità; persino anche quando un esercito si accampasse attorno a lui e la guerra si levasse contro a lui, il suo cuore non avrebbe paura. E questo perchè? Perché sa che L’Eterno è sovrano sopra ogni evento e circostanza e sa che Egli, il Padrone di ogni cosa, ha cura di lui. Sa che se qualcosa gli accade rientra nel piano di Dio e quindi accetta di buon cuore perchè VUOLE fare la volontà di Dio. Sa che l’Eterno ha nelle Sue mani ogni cosa, ogni spirito degli uomini, ogni cuore degli uomini, ogni essere vivente e che ogni cosa dipende dalle parole che escono dalla sua bocca. Sa che Dio dà da mangiare agli uccelli del cielo e copre l’erba dei campi, che oggi è e domani non è più, e quindi CERTAMENTE provvederà ad ogni suo bisogno e necessità, essendo che il Padre celeste non lascia e non abbandona i Suoi amati eletti.

L’Eterno degli eserciti, colui che ha fatto il cielo e la terra, è un Dio fedele; Egli non lascerà mai i Suoi che lo amano e lo temono ma li sosterrà in QUALSIASI SITUAZIONE che sia nel suo piano. Egli dà forze spirituali allo stanco e dà la sua pace che và oltre ogni intelligenza. Sia nei momenti di abbondanza che nei momenti di persecuzione e tribolazione. 

“O Eterno degli eserciti,

beato l’uomo che confida in te!” (Salmi 84:12)

Dunque se ti stai lasciando vincere dalla paura, dalla ansietà, dalle preoccupazione e dai sentimenti vari dovresti esaminare la tua fede e la tua fiducia in Dio. Ti devi fortificare nella fede e nella fiducia nell’Eterno perchè Egli non gradisce coloro che non hanno fiducia in Lui e che quindi dubitano della sua potenza e della sua fedeltà. Non lasciarti vincere da tali sentimenti e non lasciarti vincere dai pensieri di dubbio o di preoccupazione, ma dominali, e portagli all’ubbidienza di Cristo e della Sua parola. Sii forte, coraggioso e confidati con tutto il tuo cuore nell’Eterno, SENZA appoggiarti nel tuo discernimento, nel tuo intelletto e nelle tue proprie capacità.

“Confida in lui ogni tempo, o popolo;

espandi il tuo cuore nel suo cospetto;

Dio è il nostro rifugio. “ (Salmi 62:8)

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Il ritorno di Cristo e gli eventi che seguiranno

Dopo che Gesù Cristo fu risuscitato dai morti, apparve a coloro che egli aveva scelto come suoi testimoni. Stette con...

Guardatevi dal ‘lievito’ del sito “www.biblistica.it” perchè sono contro la divinità di Cristo

Fratelli nel Signore, vi esorto a guardarvi dal lievito del sito "www.biblistica.it" perchè in questo sito viene negata la divinità...

Un pastore evangelico messo a morte da Dio

Posto questa testimonianza raccontata da Roberto Bracco, per tutti quei ‘pastori’ pentecostali che cacciano via o maltrattano quei fratelli che...

Chiudi