Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

“I beni del ricco son la sua città forte; son come un’alta muraglia… nella sua immaginazione.”

“I beni del ricco son la sua città forte; son come un’alta muraglia… nella sua immaginazione.” (Pv 18:11)

Ci sono dei ricchi, anche tra i credenti, che ripongono tutta la loro fiducia nelle ricchezze e pensano che esse saranno per loro un rifugio sicuro in ogni tempo, principalmente nel tempo della distretta. Si  illudono perchè le cose non stanno cosi e quelle ricchezze potrebbero sparire da un momento all’altro. Le ricchezze non garantiscono nulla. Queste possono essere scassinate, possono andare perdute per eventi funesti, possono essere tolte da altri, e cosi via..

Un credente deve riporre la propria fiducia soltanto nel Padrone dei cieli e della terra, nell’Iddio vivente e vero, che è Colui che fa vivere e morire, che fa arricchire e fa impoverire. Egli si che è un rifugio certo, un aiuto sicuro e un alto ricetto in ogni tempo e chiunque crede in Lui e ripone in Lui la propria fiducia non rimarrà mai deluso.

Anche se ha dei beni di questa vita deve sempre riporre la propria fiducia nell’Eterno, facendo opere buone e mettendo a propria disposizione i propri beni a coloro che sono nel bisogno. Non deve amare il denaro e non deve essere avido di illeciti guadagni. Guai a coloro che amano il denaro e che sono avidi di illeciti guadagni.

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Gli illuminati e la nobiltà nera

Fratelli e sorelle, posto questo post con lo scopo di farvi aprire gli occhi sulle macchinazioni di Satana e di...

Un patto maledetto da Dio

  La Chiesa della Parola della Grazia ha stretto un patto con gli Ebrei che negano che Gesù è il...

Colui che compie opere malvagie odia colui le cui opere sono giuste

«Poiché questo è il messaggio che avete udito dal principio: che ci amiamo gli uni gli altri, e non facciamo...

Chiudi