Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

“I beni del ricco son la sua città forte; son come un’alta muraglia… nella sua immaginazione.”

“I beni del ricco son la sua città forte; son come un’alta muraglia… nella sua immaginazione.” (Pv 18:11)

Ci sono dei ricchi, anche tra i credenti, che ripongono tutta la loro fiducia nelle ricchezze e pensano che esse saranno per loro un rifugio sicuro in ogni tempo, principalmente nel tempo della distretta. Si  illudono perchè le cose non stanno cosi e quelle ricchezze potrebbero sparire da un momento all’altro. Le ricchezze non garantiscono nulla. Queste possono essere scassinate, possono andare perdute per eventi funesti, possono essere tolte da altri, e cosi via..

Un credente deve riporre la propria fiducia soltanto nel Padrone dei cieli e della terra, nell’Iddio vivente e vero, che è Colui che fa vivere e morire, che fa arricchire e fa impoverire. Egli si che è un rifugio certo, un aiuto sicuro e un alto ricetto in ogni tempo e chiunque crede in Lui e ripone in Lui la propria fiducia non rimarrà mai deluso.

Anche se ha dei beni di questa vita deve sempre riporre la propria fiducia nell’Eterno, facendo opere buone e mettendo a propria disposizione i propri beni a coloro che sono nel bisogno. Non deve amare il denaro e non deve essere avido di illeciti guadagni. Guai a coloro che amano il denaro e che sono avidi di illeciti guadagni.

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Il banchiere olandese Ronald Bernard smaschera l’elite finanziaria accusandola di adorare Satana

Il banchiere olandese Ronald Bernard smaschera l’elite finanziaria globale accusandola di adorare Satana (che in quegli ambienti è chiamato Lucifero)...

Il giudizio eterno

Coloro che muoiono nei loro peccati, non riconciliati con Dio per mezzo dell’evangelo di Gesù Cristo, saranno condannati da Dio...

Attenzione alle Bibbie con le note esplicative

Introduzione Fratelli nel Signore, come voi sapete, fino ad ora sono state pubblicate diverse Bibbie annotate, sia da parte dei...

Chiudi