Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Caratteristiche degli uomini negli ultimi giorni: sconsiderati

“Or sappi questo: negli ultimi giorni verranno tempi difficili; perché gli uomini saranno egoisti, amanti del denaro, vanagloriosi, superbi, bestemmiatori, ribelli ai genitori, ingrati, irreligiosi, insensibili, sleali, calunniatori, intemperanti, spietati, senza amore per il bene, traditori, sconsiderati, orgogliosi, amanti del piacere anziché di Dio, aventi l’apparenza della pietà, mentre ne hanno rinnegato la potenza.” (2 Timoteo 3:1-5)”

La scrittura ci fa sapere che negli ultimi giorni gli uomini saranno sconsiderati. 

Cosa significa sconsiderato? 

“Che agisce senza riflettere e senza valutare le possibili conseguenze delle proprie azioni; avventato, scriteriato, imprudente.” (Dizionario Oxford)

“Di persona che parla e agisce senza riflettere adeguatamente e senza valutare le conseguenze delle proprie affermazioni e delle proprie azioni” (Treccani)

“Di cosa detta o fatta senza sufficiente riflessione e buon senso” (Treccani)

Quindi la persona sconsiderata è la persona avventata, che agisce senza prudenza e senza riflettere sulle proprie azioni prima di farle (oppure senza riflettere sulle proprie parole prima di dirle); inoltre non valuta le possibili conseguenze negative che le sue azioni, o parole, potrebbero avere sugli altri.

La persona sconsiderata “parte in quinta”, nel senso che è frettolosa nel voler agire: ha fretta di fare, ha fretta di dire quello che pensa e ha fretta di esprimere giudizi. Non si ferma per riflettere; Non valuta bene le cose prima di agire e non si mette in discussione, valutandone i possibili effetti negativi delle sue scelte (di solito lo sconsiderato è anche arrogante, orgoglioso e superbo e pensa sempre che sa quello che sta facendo e non può sbagliare mai).

Purtroppo sempre più persone sono sconsiderate, e ciò a danno degli altri. Molti ormai non si interessano delle conseguenze delle proprie azioni e delle conseguenze delle parole che proferiscono; agiscono in maniera stolta ed arrogante, talvolta senza rendersene conto (mentre altre volte si rendono conto e lo fanno proprio in malafede); Non si rendono conto del danno che causeranno (o che hanno causato) e continuano imperterriti nel loro agire sconsiderato. E ciò avviene anche nella chiesa dell’Iddio vivente, persino tra ministri del vangelo e tra i vari conduttori.

Ovviamente essere avventati ed agire in maniera sconsiderata è una cosa malvagia, da riprovare con forza. Il credente non può in nessun modo essere una persona sconsiderata; anzi, al contrario deve essere una persona prudente e che riflette bene prima di agire o prima di dire le cose. Il credente deve amare la prudenza, la riflessione, la sapienza. Deve pregare Iddio e chiederGli di donargli sempre la sapienza, la riflessione e la prudenza prima di agire e sopratutto è importante agire sempre con sapienza e carità quando si fanno le cose, mettendosi al posto dell’altro.

Dunque non siate sconsiderati ma valutate bene quel che fate o quel che dite, ricordandovi sempre di fare agli altri quello che vorreste fosse fatto a voi.

“Figliuol mio, queste cose non si dipartano mai dagli occhi tuoi! Ritieni la saviezza e la riflessione!” (Pv 3:21)

“C’è chi, parlando inconsultamente, trafigge come spada, ma la lingua de’ savi reca guarigione.” (Pv 12:18)

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
DIO è imparziale. Egli non ha riguardi personali.

“Non commetterete iniquità, nel giudicare; non avrai riguardo alla persona del povero, né tributerai speciale onore alla persona del potente; ma giudicherai...

La vendetta del Signore Gesù Cristo è vicina

La Sacra Scrittura afferma che la venuta del Signore è vicina (Giacomo 5:8), e questo significa non solo che la...

Ecco il dio dei massoni: «Lucifero portatore di luce. Un’indagine oltre le visioni dantesche»

Nel 2014 la Gran Loggia d’Italia degli A.L.A.M (una delle più importanti obbedienze massoniche in Italia) presso il Salone Internazionale...

Chiudi