Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Per coloro che sono nelle tenebre il ritorno di Gesù sarà come la venuta di un ladro nella notte

“Or quanto ai tempi ed ai momenti, fratelli, non avete bisogno che vi se ne scriva; perché voi stessi sapete molto bene che il giorno del Signore verrà come viene un ladro nella notte. Quando diranno: Pace e sicurezza, allora di subito una improvvisa ruina verrà loro addosso, come le doglie alla donna incinta; e non scamperanno affatto. Ma voi, fratelli, non siete nelle tenebre, sì che quel giorno abbia a cogliervi a guisa di ladro; poiché voi tutti siete figliuoli di luce e figliuoli del giorno; noi non siamo della notte né delle tenebre; non dormiamo dunque come gli altri; ma vegliamo e siamo sobrî. ” (1 Tess 5:1-6)

Quando leggete che Gesù tornerà come un ladro NON SIGNIFICA che può tornare in qualsiasi momento, anche stanotte ( anche perchè prima del ritorno di Gesù devono avvenire cose specifiche come l’apostasia, la costruzione del terzo tempio di Israele e la manifestazione dell’anticristo) ma significa che sarà cosi per coloro che a quel tempo saranno nelle tenebre perchè NON SE LO ASPETTERANNO, essendo che saranno dati al peccato, a prendere moglie e dare moglie, a comprare e vendere e a fare le cose di questa vita.

Loro si che saranno colti alla sprovvista e per loro sarà come un ladro. Meditate bene il passaggio sopra e in particolare questo: “…allora di subito una improvvisa ruina verrà loro addosso, come le doglie alla donna incinta; e non scamperanno affatto. Ma voi, fratelli, non siete nelle tenebre, sì che quel giorno abbia a cogliervi a guisa di ladro;”.

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Le Chiese Metodiste Episcopali sono fortemente colluse con la massoneria

In questi due video ci sono le prove visive di quanto forte sia la collusione di certi ambienti protestanti americani...

Gesù di Nazareth è il Cristo di Dio

  Noi crediamo e proclamiamo con ogni franchezza che Gesù di Nazareth è il Cristo di Dio (cfr. Luca 9:20),...

Schernire il prossimo è peccato. Gli schernitori subiranno l’ira di Dio

  Schernire significa “fare oggetto di una derisione sprezzante e offensiva” ed è sinonimo di sbeffeggiare, deridere. Quindi lo schernitore...

Chiudi