Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

I credenti non devono essere razzisti

I credenti in Cristo si devono guardare dall’essere razzisti e dal disprezzare una persona per via della sua carnagione oppure per via della sua nazionalità.

Essere razzisti va in contrasto con uno dei più grandi comandamenti di Cristo che è quello di amare il proprio prossimo come sè stessi.

Coloro che sono razzisti sbagliano e si attirano l’ira di Dio.

State attenti nel giudicare e non siate razzisti.

 

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
La «pastora brasiliana» che ha predetto la distruzione di Pozzuoli è una falsa profetessa

Questa donna brasiliana di nome Luciane Johansson, che si definisce pastora, ha predetto che Pozzuoli sarà distrutta da un terremoto....

Il significato del sabato secondo le Scritture

Nelle sacre Scritture, nel libro dell’Esodo, leggiamo che è stato istituito l’ordinanza del sabato1, come giorno di riposo consacrato all’Eterno:...

Il satanico occhio onniveggente nel cartone Jake e i pirati dell’isola che non c’è

Fotogramma catturato dal cartone mentre era in onda:   Le immagini parlano chiaramente. Un'altra conferma che l'industria dei cartoni è...

Chiudi