Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

I credenti non devono essere razzisti

I credenti in Cristo si devono guardare dall’essere razzisti e dal disprezzare una persona per via della sua carnagione oppure per via della sua nazionalità.

Essere razzisti va in contrasto con uno dei più grandi comandamenti di Cristo che è quello di amare il proprio prossimo come sè stessi.

Coloro che sono razzisti sbagliano e si attirano l’ira di Dio.

State attenti nel giudicare e non siate razzisti.

 

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Un’altra abominazione: un matrimonio tra tre lesbiche

In America, nel Massachutes, tre donne lesbiche si sono 'sposate'. Si chiamano Kitten, Brynn and Doll e e si sono...

Attentato a Bruxelles: un altro false flag

Bruxelles, 22 marzo 2016. La capitale belga è teatro di un’ennesima operazione falsa bandiera (false flag operation) con tre pseudo-terroristi...

Le origini pagane della pasqua moderna

Pasqua è un giorno onorato da quasi tutto il 'Cristianesimo' contemporaneo; ed è usato per celebrare la resurrezione di Gesù...

Chiudi