Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Dio ordina di non ubriacarsi

Dio ordina ai credenti di non ubriacarsi secondo che è scritto: “E non v’inebriate di vino; esso porta alla dissolutezza;”(Ef 5:18) ed ancora “Camminiamo…come di giorno; non in…ebbrezze;”(Rm 13:13) ed ancora “Poiché basta l’aver dato il vostro passato…col vivere nelle…ubriachezze…”(1 Pi 4:3).
 
Dunque non vi dovete ubriacare. Ubriacarsi è peccato e porta a delle conseguenze molto gravi perchè distrugge sia la persona che si dà a questo vizio e sia le relazioni che hanno con le persone a loro vicine (genitori, figli, marito/moglie, etc..). Inoltre quando uno è ubriaco non è sobrio ma si trova in uno stato alterato che può essere pericoloso sia per lui che per gli altri.
 
Se siete tentati dovete vincere la tentazione e resistere lottando strenuamente contro questo peccato. Se siete dipendenti dovete gridare a Dio affinché vi liberi da questa schiavitù. Non vi lasciate dominare nè signoreggiare da esso ma lo dovete dominare voi.
 
Non vi lasciate sedurre né ingannare pensando che si tratta di un “peccatuccio” (tra l’altro non esistono “peccatucci” perchè si tratta sempre di trasgredire una legge divina) e che quindi non sarete puniti; certamente sarete puniti da Dio se perseverate in questo peccato. Può anche passare del tempo ma il giudizio di Dio piomberà sul vostro capo quando meno ve lo aspettate. Vi ricordo che la fine degli ubriaconi sono le fiamme dell’inferno prima e il lago ardente di fuoco e di zolfo successivamente.
 
Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Iddio sa di cosa hai bisogno!

“Perciò vi dico: Non siate con ansietà solleciti per la vita vostra di quel che mangerete o di quel che...

Se DIO non punisse eternamente i peccatori Egli sarebbe ingiusto.

Molte persone, riflettendo sulla bontà di DIO o sull'amore di DIO non riescono a concepire o ad accettare il fatto...

L’Eterno e coloro che erano con lui mangiarono latte, burro e il vitello

Ai giorni d’oggi avanzano di numero i vegetariani e i vegani. Non c’è niente di male se uno decide di...

Chiudi